Rassegna stampa lunedì 30 gennaio 2017: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

La rassegna delle prime pagine dei quotidiani sportivi del 30 gennaio 2017

Prima pagina divisa in due per la Gazzetta dello Sport di oggi, lunedì 30 gennaio 2017: a sinistra l’epica finale vinta da Federer contro Nadal in Australia, a destra la Juve “Regina” della Serie A con la vittoria sul Sasusolo, mentre l’Inter ora sogna un posto in Champions e il prossimo weekend se la vedrà proprio contro i campioni d’Italia. Negli approfondimenti sull’ultima giornata di Serie A, la crisi del Milan: “5 punti in 6 partite. Ma Ocampos arriva”.

“La Juve saluta” è il titolo scelto dal Corriere dello Sport di oggi, 30 gennaio 2017: il vantaggio sulla Roma sale a più 4, ma i campioni d’Italia hanno ancora una partita da recuperare contro il Crotone. In taglio alto, le ultime e calde 48 ore di mercato: “Luiz Gustavo l’assalto finale di Marotta”; Paredes che rilancia le proprie ambizioni: “Roma, io resto”; “Gabbiadini è pronto a volare in Premier”. Di spalla gli stop di Roma e Napoli contro avversarie sulla carta “abbordabili”: “La Roma cade, furia Spalletti >”; “Palermo tosto, Napoli stop, aggancio fallito”. In taglio basso: “Leggenda Federer, Nadal in ginocchio”.

Tuttosport invece fa il “Ciaone” al campionato: i bianconeri vincono col Sassuolo in trasferta e allungano sulle inseguitrici Roma e Napoli. In taglio alto, “Cairo contento?”: il Torino non sa più vincere e i cori dei tifosi sono contro il presidente per i mancati rinforzi di gennaio. In taglio centrale: “Dybala, l’unica stretta di mano per il contratto”, nessun caso per il mancato saluto ad Allegri dopo la sostituzione del Mapei Stadium. In basso, spazio agli altri sport: il tennis con Federer che batte Nadal in Australia, lo sci con “Goggia 2a nel superG” e il basket con Torino al terzo successo.