La Lube Civitanova vince la Coppa Italia Volley 2017! Trento battuta 3-1

Quinta Coppa Italia per la Lube.

  • 17:25

    È quasi tutto pronto all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno per la finalissima della Coppa Italia di pallavolo maschile, primo trofeo del 2017.

  • 17:26

    Un coro di voci bianche canta l’Inno di Mameli.

  • 17:30

    Ed ecco i sestetti. Lorenzetti schiera Trent con Giannelli in regia, Stokr opposto, Solé e Van de Voorde centrali, Lanza e Urnaut in banda più Colaci libero.

  • 17:31

    Chicco Blengini risponde con Christenson in regia, Sokolov opposto, Stankovic e Candellaro centrali, Juantorena e Kovar in banda più Grebennikov libero.

  • 17:33

    I sestetti si schierano in campo.

  • 17:33

    Comincia il primo set con Juantorena in battuta.

  • 17:34

    Subito un mani-out vincente per Urnaut, 1-0 per Trento.

  • 17:34

    Stankovic pareggia subito con un primo tempo perfetto.

  • 17:35

    Muro vincente di Kovar e la Lube passa avanti 2-1.

  • 17:35

    Altro muro della Lube, questa volta di Candellaro, Lube sul 3-1.

  • 17:35

    Giannelli a segno di seconda, Trento accorcia le distanze 2-3.

  • 17:36

    Mani-out vincente di Juantorena per il 4-2 della Lube.

  • 17:36

    Per Trento a segno Urnaut, 3-4.

  • 17:37

    Lube di nuovo a segno, ma poi c’è un errore in battuta per Kovar, 5-4.

  • 17:37

    Anche Trento sbaglia il servizio, 6-4 Lube.

  • 17:38

    Punto di Van de Voorde, 5-6.

  • 17:38

    Stockr pareggia sul 6-6 dopo un salvataggio provvidenziale di Lanza.

  • 17:39

    Juantorena riporta la Lube avanti 7-6.

  • 17:39

    Ottimo primo tempo di Van de Voorde per il 7-7.

  • 17:40

    Van de Voorde, davvero in palla in queste prime battute, mura Kovar e Trento passa avanti 8-7.

  • 17:40

    Juantorena ritrova subito il pari sull’8-8.

  • 17:41

    Ace di Juantorena e Lube di nuovo avanti 9-8.

  • 17:41

    Va fuori un attacco di Stokr, Lube sul +2, 10-8. Lorenzetti chiama subito il time-out.

  • 17:42

    A segno Sokolov per l’11-8.

  • 17:42

    Van de Voorde accorcia le distanze, 9-11.

  • 17:43

    Errore in battuta di Stankovic. Trento a -1, 10-11.

  • 17:44

    Trento resta a -1, 12-11 per la Lube ora.

  • 17:44

    Errore in battuta per Giannelli, 13-11 per la Lube.

  • 17:45

    Anche Sokolov sbaglia il servizio, 13-12 ora per i marchigiani.

  • 17:45

    E c’è anche l’errore di Urnaut in battuta, 14-12 per la Lube.

  • 17:46

    A segno Solé, Trento di nuovo a -1, 13-14.

  • 17:47

    Due punti consecutivi per la Lube che si porta sul 16-14.

  • 17:47

    Va fuori un attacco di Stokr e la Lube ora è avanti 17-14.

  • 17:48

    Attacco vincente di Lanza, Trento a -2, 15-17.

  • 17:48

    La Lube torna subito sul +3, 18-15.

  • 17:49

    Stokr accorcia le distanze per Trento, 16-18.

  • 17:49

    A segno Juantorena per il 19-16 della Lube.

  • 17:50

    Urnaut segna il punto del 17-19.

  • 17:50

    Jiri Kovar segna il 20-17 per la Lube.

  • 17:51

    Candellaro mantiene il +3 per la Lube 21-18.

  • 17:52

    Un punto per parte e siamo sempre sul +3 per la Lube, ma nella fase decisiva del set. 22-19 per i biancorossi. Trento chiama il time-out.

  • 17:54

    A segno Sokolov per il 23-20.

  • 17:54

    Lanza mette a terra il 21° punto di Trento. Blengini chiede il time-out.

  • 17:56

    Tre set-point per la Lube, 24-21!

  • 17:56

    E Stankovic mette a segno il punto del 25-21 per la Lube nel primo set.

  • 18:00

    Comincia il secondo set e va subito a segno Sokolov, 1-0 Lube.

  • 18:01

    Stokr pareggia immediatamente, 1-1.

  • 18:02

    Si lotta punto a punto, 2-2.

  • 18:02

    Juantorena da una parte e Solé dall’altra e siamo 3-3.

  • 18:03

    Solé mette Kovar in difficoltà con la sua battuta e Trento passa avanti 4-3.

  • 18:03

    Urnaut porta Trento sul +2, 5-3.

  • 18:04

    Un punto per parte, 6-4 per Trento.

  • 18:04

    Ace di Sokolov, 5-6.

  • 18:05

    Lanza a segno per il 7-5 di Trento.

  • 18:05

    Giannelli mura Sokolov, 8-5.

  • 18:06

    Blengini protesta per un tocco in più di Trento, in effetti sembrerebbe che Urnaut e Giannelli abbiano entrambi toccato la palla di piede.

  • 18:07

    Il gioco continua e Trento conduce ora 9-6.

  • 18:08

    Va fuori il servizio di Lanza, 9-7.

  • 18:08

    Problemi per Urnaut in ricezione e la Lube ora è a -1, 8-9.

  • 18:09

    Van de Voorde a segno per il 10-8 di Trento.

  • 18:09

    Sokolov accorcia le distanze per la Lube, 9-10.

  • 18:09

    Scambio lunghissimo che si conclude con un muro vincente di Solé su Sokolov, 11-9 per Trento.

  • 18:10

    La Lube accorcia di nuovo le distanze, 10-11.

  • 18:11

    Kovar segna il punto della parità sull’11-11.

  • 18:11

    Primo tempo vincente di Solé e Trento torna avanti 12-11.

  • 18:12

    Un altro incredibile scambio e alla fine è Trento ad avere la meglio con Stokr, 13-11.

  • 18:13

    A segno Lanza per il 14-11 di Trento.

  • 18:13

    Blengini chiama il time-out e invita i suoi ragazzi a non protestare con gli arbitri.

  • 18:15

    Juantorena accorcia le distanze per la Lube, 12-14.

  • 18:16

    Stokr segna il punto del 15-12.

  • 18:16

    Sokolov risponde subito con il punto del 13-15.

  • 18:17

    Trento torna sul +3, 16-13.

  • 18:17

    Sokolov per il 14-16.

  • 18:18

    Errore della Lube in battuta e Trento torna a +3, 17-14.

  • 18:18

    Juantorena sbaglia l’attacco, Blengini chiede il video check per il “dentro o fuori”.

  • 18:19

    La palla era fuori, il punto è di Trento, 18-14.

  • 18:19

    Lanza sbaglia il servizio e la Lube torna a -3, 15-18.

  • 18:20

    Lanza si riscatta subito e con una pipe porta Trento sul 19-15.

  • 18:20

    La Lube recupera due punti, 17-19, e Lorenzetti chiama il time-out.

  • 18:22

    Al rientro in campo Christenson sbaglia la battuta, 20-17 per Trento.

  • 18:22

    Sokolov riporta la Lube a -2, 18-20.

  • 18:23

    Muro vincente di Stankovic e Sokolov, Lube a -1, 19-20.

  • 18:23

    Va fuori l’attacco di Urnaut. Lorenzetti chiede il video check.

  • 18:24

    C’è un tocco a muro, anche se Kovar insiste dicendo di non averla toccata. Lorenzetti ha ragione e dunque Trento si porta sul 21-19.

  • 18:24

    Blengini chiama il time-out e invita ancora i suoi a non protestare con gli arbitri, ma Juantorena è arrabbiatissimo.

  • 18:27

    Al rientro in campo Kovar mura Stokr, solo 21-20 ora per Trento.

  • 18:28

    Il gioco è fermo perché c’è un problema con il referto elettronico.

  • 18:28

    Nella Lube entra Cebulj per Stankovic, Lorenzetti fa entrare Antonov per servire.

  • 18:29

    A segno Kovar, ora siamo sul 22-21 per Trento.

  • 18:29

    Sokolov sbaglia il servizio e Trento allunga 23-21.

  • 18:30

    Lanza trova tre set-point per Trento, 24-21.

  • 18:30

    Sokolov annulla la prima palla-set.

  • 18:31

    Errore in attacco di Lanza, ora Trento ha un solo set-point rimanente.

  • 18:31

    Lorenzetti chiede il time-out.

  • 18:32

    Il gioco riprende, Kovar serve out e Trento vince il secondo set 25-23.

  • 18:32

    Siamo dunque 1-1 nel conto dei set.

  • 18:36

    Comincia il terzo set di Lube-Trento.

  • 18:36

    Il primo punto del set è per la Lube, 1-0.

  • 18:36

    Muro vincente di Stankovic per il 2-0.

  • 18:37

    Mani-out vincente di Urnaut che recupera un punto per Trento.

  • 18:38

    C’è un fallo della Lube, 2-2.

  • 18:38

    Juantorena segna il punto del 3-2 per la Lube.

  • 18:39

    Stokr pareggia sul 3-3.

  • 18:39

    Due punti consecutivi per la Lube che si porta sul 5-3.

  • 18:40

    Va out l’attacco di Stokr, 6-3 per i marchigiani. Trento chiede l’intervento del video check.

  • 18:40

    Non c’è alcun tocco a muro sull’attacco out di Stokr, il punto è della Lube.

  • 18:41

    A segno Lanza, 4-6.

  • 18:41

    Pallonetto vincente di Lanza che porta Trento a -1, 5-6.

  • 18:42

    Candellaro mura Lanza, 7-5 per la Lube ora.

  • 18:43

    Juantorena segna il punto dell’8-5. Esuldando per il punto, l’italo-cubano ha infilato incidentalmente un dito in un occhio di Sokolov. Intanto Lorenzetti chiede il time-out.

  • 18:45

    A segno Stokr due volte di seguito, Trento a -1, 7-8.

  • 18:45

    Juantorena, murato prima da Stokr, si riscatta subito con il punto del 9-7.

  • 18:46

    Van de Voorde accorcia di nuovo per Trento, 8-9.

  • 18:47

    La Lube ripristina ora il +2, 11-9.

  • 18:48

    Giannelli di seconda riporta Trento a -1, 11-12.

  • 18:49

    Scambio spettacolare concluso da un punto vincente di Sokolov, 13-11. Grebennikov ha praticamente volato per salvare un pallone.

  • 18:49

    Kovar porta la Lube sul 14-11.

  • 18:50

    Ancora Covar per il 15-11 della Lube.

  • 18:50

    Lorenzetti chiede il time-out.

  • 18:51

    Errore al palleggio di Giannelli e Candellaro ne approfitta per segnare di prima, 16-11 per i marchigiani.

  • 18:51

    A segno Solé con un primo tempo ben giocato da Giannelli, Trento accorcia 12-16.

  • 18:52

    Sokolov ripristina il +5, 17-12.

  • 18:53

    La Lube si spinge a +6, 18-12, grazie a un muro che mette in difficoltà la difesa di Trento.

  • 18:53

    Lorenzetti manda in campo Nelli.

  • 18:54

    Kovar sbaglia il servizio, ma la Lube conduce sempre 18-13.

  • 18:54

    E Sokolov ripristina il +6 della Lube, 19-13.

  • 18:55

    Ace di Candellaro, 20-13 per la Lube.

  • 18:56

    Un punto per parte e siamo 21-14 per la Lube.

  • 18:56

    Nelli sbaglia il servizio e la Lube si porta sul 22-14.

  • 18:57

    Va fuori un attacco di Trento e siamo 23-14 per la Lube.

  • 18:57

    Invasione di Trento e dieci set-point per la Lube, 24-14.

  • 18:58

    Christenson sbaglia il servizio e si auto-annulla il primo set-point.

  • 18:58

    Va fuori il servizio di Lanza, la Lube vince il terzo set 25-15 e si porta sul 2-1.

  • 19:02

    Comincia il quarto set con Urnaut al servizio.

  • 19:03

    Subito una pipe vincente di Juantorena, 1-0 per la Lube.

  • 19:03

    Stokr pareggia subito, 1-1.

  • 19:04

    Mani-out vincente di Kovar, 2-1 Lube.

  • 19:04

    Mani-out vince te anche per Van de Voorde, 2-2.

  • 19:05

    Muro vincente di Van de Voorde e Trento passa in vantaggio 3-2.

  • 19:05

    Mani-out di Sokolov e nuova parità 3-3.

  • 19:06

    Schiaccia Giannelli e va a segno per il 4-3 di Trento.

  • 19:06

    Candellaro ripristina la parità sul 4-4.

  • 19:06

    Giannelli di seconda riporta Trento avanti, 5-4.

  • 19:07

    E anche questa volta la Lube pareggia subito, a segno Stankovic per il 5-5.

  • 19:07

    A segno Solé per il 6-5 di Trento.

  • 19:08

    Primo tempo vincente di Stankovic, 6-6.

  • 19:08

    Trento chiede il video check per un attacco di Stokr fischiato fuori.

  • 19:09

    E Lorenzetti ha ragione, la palla è buona, 7-6 per Trento.

  • 19:09

    La Lube con due punti consecutivi si porta in vantaggio 8-7.

  • 19:10

    Va fuori un servizio di Stankovic che colpisce Lorenzetti.

  • 19:11

    Viene chiesto il video check per una possibile invasione di Trento su un attacco out della Lube. L’invasione non c’è, 9-8 per i gialloblù.

  • 19:12

    Mani-out vincente di Sokolov per la nuova parità sul 9-9.

  • 19:12

    Servizio out di Sokolov, 10-9 per Trento.

  • 19:13

    Pipe vincente di Juantorena per il 10-10. Intanto c’è stata qualche scaramuccia sotto rete.

  • 19:13

    Ancora lotta punto a punto, siamo 11-11.

  • 19:14

    Bello scambio che si conclude con un muro vincente della Lube su Urnaut, 12-11 per i marchigiani.

  • 19:14

    Sokolov per il +2 della Lube sul 13-11.

  • 19:15

    Angelo Lorenzetti chiede il time-out.

  • 19:16

    Al rientro in campo viene fischiata una invasione da parte della Lube, Blengini chiede il video-check.

  • 19:16

    L’invasione è di Urnaut, quindi di Trento, 14-11 per i biancorossi.

  • 19:17

    A segno Stankovic per il 15-11 della Lube.

  • 19:17

    Lorenzetti è costretto a giocarsi l’altro time-out.

  • 19:18

    Lanza va in difficoltà su un attacco di Juantorena, 16-11 per la Lube.

  • 19:19

    A segno Antonov per Trento, 12-16.

  • 19:19

    Ancora a segno Antonov e Trento recupera un altro punto, 13-16.

  • 19:20

    Primo tempo vincente di Stankovic, 17-13 per la Lube.

  • 19:20

    A segno Stokr, 14-17, ma Blengini chiede il video check per verificare che la palla sia dentro o fuori. È dentro, punto di Trento.

  • 19:21

    18-14 per la Lube, punto segnato da Juantorena.

  • 19:21

    Stankovic mura Stokr, 19-14 per la Lube.

  • 19:23

    Mani-out vincente di Sokolov per il 20-14 della Lube.

  • 19:23

    Va fuori ora l’attacco di Sokolov, 20-15 ora per i biancorossi.

  • 19:24

    Antonov sbaglia il servizio e la Lube vola sul 21-15.

  • 19:24

    Nella Lube entra Cebulj per servire.

  • 19:25

    Un attacco di Lanza viene dato fuori, Lorenzetti chiede il video check.

  • 19:25

    Il video check dimostra che la palla è nettamente dentro, il punto è di Trento, 16-21.

  • 19:26

    Ancora a segno Lanza, Trento accorcia le distanze, 17-21.

  • 19:26

    Mani-out vincente di Kovar per il 22-17 della Lube.

  • 19:27

    E ancora Lanza che riporta Trento a -4. Blengini chiede il time-out.

  • 19:28

    Giannelli mura Kovar, Trento a -3, 19-22.

  • 19:28

    Sokolov a segno per il 23-19 della Lube.

  • 19:29

    A segno Stokr, 20-23.

  • 19:29

    Primo tempo vincente di Candellaro che guadagna quattro match point per la Lube, 24-20.

  • 19:30

    Candellaro mette a segno anche l’ace e LA LUBE CIVITANOVA VINCE LA COPPA ITALIA 2017!

  • 19:30

    Questo dunque il risultato finale: Lube Civitanova-Diatec Trentino 3-1 (25-21, 23-25, 25-15, 25-20)

La Cucine Lube Civitanova torna a vincere un trofeo dopo tre anni di astinenza. I marchigiani hanno vinto la finale della Del Monte Coppa Italia 2017 in quattro set contro la Diatec Trentino che, dunque, raccoglie la terza sconfitta consecutiva nella finale del trofeo nazionale.

La Lube ha dato una grande prova di squadra, dimostrando coesione e attenzione in tutti i fondamentali. Difficile dire chi sia stato più bravo, perché tutta la rosa di Chicco Blengini ha giocato a un altissimo livello. Il premio come MVP è andato a Osmany Juantorena, ma oggi di quei premi ne sarebbero serviti davvero 6-7.

Il punteggio finale: Cucine Lube Civitanova-Diatec Trentino 3-1 (25-21, 23-25, 25-15, 25-20)

Il racconto della finale Lube-Trento

Lube Civitanova-Trento

Cucine Lube Civitanova e Diatec Trentino si affrontano oggi nella finalissima della Del Monte Coppa Italia di SuperLega 2017. Dalle ore 17:30 seguiremo in diretta il match che si annuncia avvincente ed esaltante come lo sono state le incredibili semifinali di ieri.

Per Trento questa è la terza finale di Coppa Italia consecutiva dopo le due perse contro Modena al PalaDozza di Bologna e al Forum di Assago nelle due stagioni precedenti. I gialloblù hanno vinto in totale tre volte questo trofeo, la prima volta, nel 2009-2010, vincendo in finale a Montecatini Terme contro la Bre Banca Lannutti Cuneo per 3-1, le altre due, consecutivamente nelle stagioni 2011-2012 e 2012-2013 vincendo in finale entrambe le volte (una al PalaLottomatica di Roma e l’altra al Forum di Assago) proprio contro la Lube (che si chiamava ancora Macerata).

Dopo quella finale del Forum di Assago finita 3-1 per i gialloblù (l’anno prima invece terminò al tie-break), la Lube non è più riuscita ad arrivare in finale, ma nella sua bacheca conta quattro trofei: il primo conquistato nel 2000-2001 al PalaRossini di Ancona battendo 3-0 la Sisley Treviso, il secondo nel 2002-2003 al PalaTrento, imponendosi 3-2 di nuovo contro Treviso, poi nel 2007-2008 al Forum di Assago battendo 3-0 la M. Roma Volley e l’anno successivo al PalaGalassi di Forlì dove i biancorossi ebbero la meglio sulla Bre Banca Lannutti Cuneo per 3-1.

Sono dunque nove anni che la Lube non alza la Coppa Italia ed è dal 2015, quando vinse la Spercoppa Italiana, che non vince un trofeo, né in Italia né in Europa. Anche Trento non vince dal 2014-2015, quando si è laureato per la quarta volta campione d’Italia, ma l’anno scorso i gialloblù sono arrivati in finale di Champions League (e l’hanno persa per un soffio in finale contro lo Zenit Kazan) proprio dopo aver battuto in semifinale la Lube.

Nel frattempo Trento ha cambiato allenatore, ha salutato Radostin Stoytchev, che ha vinto tutto sulla panchina gialloblù, e ha accolto Angelo Lorenzetti, reduce dal “triplete” con Modena. Lorenzetti, infatti, ha vinto le ultime due edizioni della Coppa Italia, proprio contro la società di Via Trener, ora vuole riportare il trofeo a Trento, ma sulla sua strada ci sono i campioni d’inverno di Chicco Blengini.

Per quanto riguarda il cammino in questo torneo, la Lube ha vinto il girone di andata della SuperLega e si è dunque qualificata da prima ai quarti di finale di Coppa Italia, ha eliminato la Tonno Callipo Vibo Valentia per 3-0, poi in semifinale ieri ha avuto la meglio in cinque combattutissimi set contro la LPR Piacenza. Trento ha chiuso il girone di andata di campionato al secondo posto e ha vinto i quarti di finale per 3-0 contro la Gi Group Monza, mentre ieri in semifinale ha sconfitto in cinque set i campioni uscenti dell’Azimut Modena.

In campionato Trento e Lube per ora si sono affrontate solo all’andata, al PalaTrento, a novembre, e hanno vinto i gialloblù per 3-1. Il ritorno è in programma all’Eurosuole Forum di Civitanova Marche il 12 febbraio (e sarà anche coperto da diretta tv).

La partita di oggi si può seguire in diretta tv su RaiSport 1 con la telecronaca di Maurizio Colantoni, il commento tecnico di Andrea Lucchetta e le interviste di Marco Fantasia. In streaming la partita si può guardare sul sito ufficiale di RaiSport. Qui su Blogo seguiremo il match in diretta punto per punto.

Foto © Lega Volley

I Video di Blogo.it