Istat, Pil -0,3% nel quarto trimestre del 2019

Dati preliminari inferiori alle attese: secondo l’Istat l’economia italiana rallenta più del previsto, registrato il calo trimestrale più forte da inizio 2013

Secondo i dati preliminari diffusi oggi dall’Istat, il Pil nel quarto trimestre del 2019 è calato dello 0,3% rispetto al trimestre precedente, mentre rimane invariato su base annua. In sostanza, l’economia italiana rallenta più del previsto, poiché gli analisti si attendevano un dato invariato su base congiunturale, ovvero rispetto al trimestre precedente, e una crescita dello 0,3% su base tendenziale (annua). Per quel che riguarda il primo dato, inoltre, l’Istituto di Statistica evidenzia si tratti del peggior calo trimestrale da inizio 2013 ad oggi.

I Video di Blogo