Caso Gregoretti: voto su Salvini fissato per il 20 gennaio

Il voto sul rinvio a giudizio richiesto per Matteo Salvini ci sarà il prossimo 20 gennaio

La Giunta per le immunità del Senato voterà sul “caso Gregoretti” il prossimo 20 gennaio. La decisione è stata presa dalla Giunta per il regolamento, che ha fissato la votazione per lunedì prossimo nonostante scada oggi il termine perentorio. Alla votazione della Giunta per il regolamento ha partecipato anche la Presidente Casellati, votando a favore dell’ordine del giorno presentato dal centrodestra.

Al vaglio dei partiti di maggioranza c’è anche l’ipotesi di astenersi in commissione facendo vincere il “no” al rinvio a giudizio per Matteo Salvini, ribaltando poi questo esito nell’aula del Senato dopo le elezioni regionali. Il capogruppo Pd, Andrea Marcucci, ha sottolineato come la “Giunta si riunirà in modo illegittimo“.

Marcucci ha poi aggiunto che “la cosa più grave è che noi avevamo proposto che si riunisse oggi per completare il nostro lavoro, ma evidentemente questa cosa non era di gradimento. Così hanno fatto un colpo di mano gravissimo. Siamo molto preoccupati per la democrazia“.

Matteo Salvini ha così commentato la vicenda in diretta su Telelombardia: “Se lunedì, come pare, perché i numeri ce li hanno a favore, Pd, Renzi e 5 Stelle decideranno che devo esser processato, andrò in quel tribunale a testa alta sicuro di rappresentare la maggioranza del popolo italiano“.

I Video di Blogo.it