Palermo-Inter 0-1 | Serie A | Risultato finale: gol di Joao Mario

Palermo-Inter 0-1 (domenica 22 gennaio 2017)

Palermo-Inter in diretta | Serie A | 22 gennaio 2017
LIVE

Palermo


0



1

Inter

Joao Mario 65′


PAL


90′


INT

90′


  • 14:45 – 15 minuti al fischio d’inizio di Palermo-Inter.


  • 15:01 – Le squadre si stanno disponendo in campo.


  • 1”

    15:02 – Fischio d’inizio!


  • 1”

    Subito un cross di Candreva respinto da Cionek.


  • 1”

    Chiusura di Miranda in area di rigore su Quaison


  • 3”

    Tiro-cross di Nestorovski che ha attraversato tutta l’area di rigore spaventando gli interisti.


  • 4”

    Bella ripartenza del Palermo! Rispoli ha trovato Nestorovski in area di rigore con un cross basso, ma il macedone è stato chiuso in angolo da Murillo.


  • 7”

    Inizio di partita brillante per i padroni di casa.


  • 10”

    Ancora un bel cross di Quaison respinto da Brozovic in ripiegamento difensivo. Sono sempre i rosanero a fare la partita; l’Inter è invece pronta a sfrutta gli spazi in contropiede.


  • 11”

    Conclusione ‘strozzata’ da parte di Icardi e parata semplice per Posavec. Molto bello lo stop e il dribbling del capitano dell’Inter che poi ha sbagliato sul più bello.


  • 15”

    Si gioca sotto una pioggia battente, ma per il momento il campo è in buone condizioni.


  • 19”

    Ammonito Nestorovski per una gomitata – probabilmente involontaria anche se pericolosa – rifilata a Gagliardini.


  • 21”

    Tiro da posizione defilata di Quaison e palla sull’esterno della rete. Lo svedese avrebbe fatto meglio a crossare al centro.


  • 22”

    Bella respinta di Posavec su un tiro da distanza ravvicinata di Candreva. Bello il giro palla dell’Inter che ha liberato al tiro l’ex laziale.


  • 22”

    Ammonito Ansaldi per un eccesso di foga.


  • 25”

    Duro fallo di Murillo su Quaison a gioco fermo: l’interista avrebbe meritato l’ammonizione.


  • 28”

    Clamorosa occasione per l’Inter! Super parata di Posavec su un siluro di Brozovic dal limite dell’area e poi, sulla ribattuta, Icardi si è divorato il gol del vantaggio non inquadrando lo specchio della porta con un colpo di testa.


  • 29”

    Sta crescendo l’Inter dopo i primi minuti di sofferenza. Adesso è il Palermo ad aspettare i nerazzurri.


  • 31”

    Cross corto di Perisic bloccato da Posavec.


  • 32”

    Calcio d’angolo di Henrique respinto con un po’ di affanno da Handanovic.


  • 33”

    Il Palermo ha chiesto un calcio di rigore per una trattenuta di Gagliardini su Goldaniga. Intervento al limite.


  • 36”

    Ammonito D’Ambrosio per un intervento in ritardo su Jajalo.


  • 38”

    Posavec costretto a tuffarsi per evitare l’autogol di Gazzi, autore di una deviazione goffa su un cross basso di Brozovic.


  • 40”

    Cross di D’Ambrosio respinto dalla difesa del Palermo. In questa circostanza Icardi ha protestato per una trattenuta di Goldaniga.


  • 42”

    Grande chiusura difensiva di Gonzalez per deviare in angolo un cross basso di Perisic diretto ad Icardi.


  • 42”

    Sugli sviluppi di un corner Murillo ha colpito di testa senza inquadrare lo specchio.


  • 43”

    Ammonito Goldaniga per una manata ad Icardi al limite dell’area. Provvedimento giusto.


  • 45”

    2 minuti di recupero.


  • 45’+1′

    Calcio di punizione di Icardi di poco alto sopra la traversa.


  • 45’+2′

    Nestorovski fermato in area di rigore da Miranda.


  • 45’+2′

    Girata sopra la traversa di Perisic su cross di D’Ambrosio.


  • 45’+2′

    Fine primo tempo: Palermo-Inter 0-0.


  • 16:05 – Le squadre stanno rientrando in campo: non ci sono cambi.


  • 46”

    16:06 – Iniziato il secondo tempo!


  • 48”

    Conclusione di prima intenzione di Perisic bloccata senza problemi da Posavec.


  • 52”

    Palermo sempre ben messo in campo; l’Inter fa fatica nella costruzione dell’azione da dietro.


  • 53”

    Bell’anticipo difensivo di Pezzella per impedire a Banega di concludere in porta su un cross di Perisic.


  • 54”

    Gagliardini ha tentato l’acrobazia sugli sviluppi di un corner: palla ancora in angolo per la deviazione di Gazzi.


  • 55”

    Primo cambio per l’Inter: fuori Banega e dentro Joao Mario.


  • 57”

    Quaison fermato in campo aperto da Murillo.


  • 58”

    Conclusione lisciata a centro area da Candreva: poteva essere un’ottima occasione per i nerazzurri.


  • 59”

    Tiro a giro di Persic sul fondo.


  • 61”

    Grande verticalizzazione di Gagliardini per Icardi! L’argentino è riuscito a toccare verso la porta di Posavec, ma il portiere rosanero è stato bravo a distendesi sulla sua sinistra per opporsi al tiro.


  • 64”

    Ammonito Gazzi per un’evidente trattenuta su Joao Mario.


  • 65”

    GOOOOOOOL DELL’INTER! JOAO MARIO! Il portoghese si è inserito nel cuore dell’area su un cross di Candreva ed ha battuto al volo Posavec.


  • 70”

    Il Palermo prova a reagire, ma l’Inter gioca d’attesa.


  • 71”

    Primo cambio nel Palermo: fuori Henrique e dentro Balogh.


  • 75”

    Conclusione al volo tentata da Icardi e murata da Goldaniga.


  • 77”

    Secondo cambio nell’Inter: fuori Perisic e dentro Kondogbia.


  • 78”

    Secondo cambio anche nel Palermo: fuori Rispoli e dentro Diamanti.


  • 78”

    Subito un cross pericoloso di Diamanti ‘smanacciato’ da Handanovic.


  • 78”

    Ammonito Balogh per un fallo tattico.


  • 79”

    Scontro di gioco tra Ansaldi e Nestorovski: tutti e due a terra.


  • 80”

    Ansaldi è stato espulso (doppia ammonizione) per l’entrata pericolosa su Nestorovski. Allontanato anche Pioli per proteste.


  • 81”

    Terzo cambio nel Palermo: dentro Chochev per Jajalo.


  • 82”

    Terzo cambio anche per l’Inter: fuori Candreva e dentro Santon.


  • 83”

    Gol a gioco fermo del Palermo: i rosanero hanno affrettato la ripresa del gioco mentre Irrati stava stabilendo la distanza della barriera. Ammonito Diamanti per proteste.


  • 84”

    Piove ancora più forte sul Barbera.


  • 85”

    Tiro di Chochev dalla lunga distanza: palla sul fondo. Il Palermo, forte della superiorità numerica, sta attaccando a testa bassa.


  • 88”

    Santon si è rifugiato in calcio d’angolo su un cross dalla fascia sinistra di Diamanti.


  • 90”

    5 minuti di recupero.


  • 90”

    Ammonito Quaison per un fallaccio su Kondogbia.


  • 90’+3′

    Squadre stanche e provate anche dalla fitta pioggia.


  • 90’+5′

    Secondo giallo anche per Gazzi: Palermo in 10.


  • 90’+6′

    Triplice fischio finale: Palermo-Inter 0-1! Sesto successo di fila per i nerazzurri.

Palermo-Inter: formazioni ufficiali

Aggiornamento – Ecco le formazioni ufficiali di Palermo-Inter. Nell’11 scelto da Corini c’è un’unica novità rispetto a quanto ipotizzato alla vigilia, ovvero l’inserimento del giovane Giuseppe Pezzella in ragione del norvegese Haitam Aleesami. Tutto come previsto invece in casa nerazzurra, con Pioli che ha deciso di puntare sul 4-2-3-1 con Gagliardini e Brozovic davanti alla difesa. Alle spalle di Mauro Icardi ci sarà invece il terzetto composto da Banega, Perisic e Candreva. Solo panchina per Kondogbia e Joao Mario.

PALERMO (3-5-1-1): 1 Posavec; 15 Cionek, 12 Gonzalez, 6 Goldaniga; 3 Rispoli, 25 Henrique, 28 Jajalo, 14 Gazzi, 97 Pezzella; 21 Quaison; 30 Nestorovski.
A disposizione: 55 Marson, 2 Vitiello, 4 Andelkovic, 8 Trajkovski, 11 Embalo, 18 Chochev, 19 Aleesami, 22 Balogh, 23 Diamanti, 27 Bentivenga, 89 Morganella, 98 Lo Faso.
Allenatore: Eugenio Corini.

INTER (4-2-3-1): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 24 Murillo, 25 Miranda, 15 Ansaldi; 5 Gagliardini, 77 Brozovic; 87 Candreva, 19 Banega, 44 Perisic; 9 Icardi.
A disposizione: 30 Carrizo, 2 Andreolli, 6 Joao Mario, 7 Kondogbia, 8 Palacio, 11 Biabiany, 13 Ranocchia, 17 Medel, 21 Santon, 23 Eder, 55 Nagatomo, 96 Barbosa.
Allenatore: Stefano Pioli.

Palermo-Inter | 22 gennaio 2017

Alle ore 15 ci sarà il calcio d’inizio di Palermo-Inter. Per i nerazzurri questa partita rappresenta una grande occasione ed anche un appuntamento da non fallire. Ieri, infatti, il Milan ha perso esponendosi ad un sorpasso quasi insperato un mese fa; al tempo stesso, però, a vincere è stato il Napoli per cui adesso ci sono da colmare 8 punti di ritardo dalla zona Champions League. Il Palermo – non ce ne vogliano i tifosi rosanero – non è certamente l’avversaria meno abbordabile in questo momento. La squadra è migliorata sotto la guida di Corini; si inizia ad intravedere un minimo di organizzazione, anche se i 4 punti conquistati nelle 6 partite del nuovo corso non possono di certo consolare un ambiente depresso, già proiettato verso la retrocessione.

La zona salvezza è infatti distante ben 8 punti e se non ci sarà una vera svolta – oggettivamente difficile da immaginare con queste premesse – la stagione si concluderà con una retrocessione umiliante. Quello che sorprende negativamente è il rendimento interno dei siciliani perché in 10 partite giocate allo Stadio Renzo Barbera sono riusciti a conquistare un solo punto, in occasione dello scontro diretto contro il Pescara.

Per l’Inter, reduce da 5 vittorie consecutive, il compito è sulla carta abbastanza semplice visto che la difesa dei rosanero è tutt’altro che inespugnabile, così come la fase offensiva non regala grandi soddisfazioni. Ilija Nestorovski, bomber della prima parte di stagione, sembra aver smarrito il fiuto del gol; dopo 7 reti in 13 giornate si è fermato e non segna più dallo scorso 20 novembre.

L’Inter è pronta a far suo il bottino pieno e per riuscirci Pioli potrà contare su tutti i giocatori della sua rosa. Non ci sono infatti infortunati o squalificati e in più ci sarà un Gagliardini ancora più inserito negli schemi della sua nuova squadra. L’ex atalantino farà coppia davanti alla difesa con Brozovic, andando a formare una linea mediana inedita visto che la scorsa settimana il croato era assente per squalifica.

Palermo-Inter: le probabili formazioni

Le probabili formazioni di Palermo Inter.

PALERMO (3-5-1-1): Posavec; Cionek, Gonzalez, Goldaniga; Rispoli, Henrique, Jajalo, Gazzi, Aleesami, Quaison, Nestorovski. A disposizione: Marson, Vitiello, Pezzella, Andelkovic, Morganella, Chochev, Embalo, Diamanti, Bentivegna, Silva, Balogh, Trajkovski. Allenatore: Corini.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Ansaldi; Brozovic, Gagliardini; Candreva, Banega, Perisic; Icardi. A disposizione: Carrizo, Andreolli, Ranocchia, Santon, Medel, Nagatomo, Joao Mario, Biabiany, Kondogbia, Eder, Palacio, Gabigol. Allenatore: Pioli.

I Video di Blogo.it