Sardegna: sbarcati 38 migranti, già trasferiti in centro di accoglienza

Sono in tutto 38 le persone sbarcare nelle coste meridionali della Sardegna nelle ultime ore, sono già stati trasferiti in un centro di accoglienza

Sono in tutto 38 i migranti provenienti dal nord Africa e sbarcati nelle ultime nel sud della Sardegna. Un primo gruppo è stato avvistato a Piscinnì, comune di Domusdemaria, nel Sulcis, in seguito ad una segnalazione telefonica fatta alla Questura di Cagliari. A quel punto, i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del Comando compagnia Carabinieri di Carbonia e delle Stazioni di Cortoghiana e Teulada si sono messi sulle tracce dei migranti, che sono stati rintracciati nel giro di circa due ore. Sette persone sono state individuate presso località Porto Budello, in comune di Teulada, mentre altri cinque nei pressi di una pizzeria ad alcuni chilometri di distanza.

Secondo quanto riferisce l’Ansa, al momento non è ancora chiaro quale sia stato il punto preciso dello sbarco, né è stata individuata la barca che ha trasportato i migranti. Si tratta di tutti adulti di nazionalità algerina, sprovvisti di documenti e in buone condizioni di salute. Dopo essere stati identificati sono stati trasportati nel più vicino centro d’accoglienza.

I Video di Blogo

Ultime notizie su Immigrazione

Tutto su Immigrazione →