Gualtieri: “Aumenti benzina? Disattiveremo clausole di salvaguardia”

Il ministro dell’Economia, Roberto Gualdieri, è sicuro: il governo disattiverà le clausole di salvaguardia e nel 2021 non ci sarà alcun aumento delle accise

Le accise sulla benzina non aumenteranno nel 2021: parola del ministro dell’Economia. Roberto Gualtieri, nel corso dell’audizione alla Camera sulla Manovra, ha sottolineato che “il governo disattiverà completamente le clausole di salvaguardia”. La prima finanziaria del governo Conte 2 è sostanzialmente solo il primo step di un programma spalmato su più anni. L’obiettivo, ribadisce Gualtieri, è quello di “eliminare le clausole completamente nel corso dell’azione di governo” anche per gli anni successivi.

Il ministro dell’Economia ha poi ricordato che con la manovra il governo Conte 2 ha sì “disinnescato integralmente la clausola monstre” per l’anno che sta per iniziare, ma ha anche “ridotto le clausole negli anni successivi”. Insomma, negli anni successivi dovrebbe essere più facile andare a realizzare la finanziaria, con l’alleggerimento delle clausole di salvaguardia inserite dai precedenti esecutivi. “Queste clausole – insiste Gualtieri – costituiscono un macigno che non consente di pianificare una strategia di bilancio” e “il nostro obiettivo è di andare ad un loro superamento nel corso del lavoro del governo”.

Ultime notizie su Governo Italiano

Tutto su Governo Italiano →