Rassegna stampa lunedì 16 gennaio 2017: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

La rassegna delle prime pagine dei quotidiani sportivi del 16 gennaio 2017

I quotidiani sportivi di oggi, lunedì 16 gennaio 2017, aprono con la caduta della Juventus a Firenze. La Gazzetta dello Sport sceglie il titolo: “Juve fatta viola”, nell’occhiello si sottolinea la superiorità tattica imposta da Paulo Sousa a Massimiliano Allegri. Di spalla, le vittorie di Roma e Napoli che vincono e riavvicinano i campioni d’Italia. In basso, le ultime sul posticipo di questa sera tra Torino e Milan, oltre che la polemica relativa a Lazio-Atalanta: “Gasp insulta il 4° uomo” e ora rischia grosso. Le ultime dalla Premier League: “City travolto a -10: addio Premier. L’era Guardiola è al capolinea?”.

“Cade la Juve, tutti in corsa”, è il titolo scelto dal Corriere dello Sport. “Roma a meno uno con Nainggolan: a Udine finisce 1-0”, si legge in taglio centrale. E ancora: “Il Napoli a 4 punti. Sbarca Maradona >. In taglio basso, spazio anche alla Liga Spagnola: “Jovetic, gol a Zidane, stop alla serie record”, il montenegrino al secondo gol in due partite, il Real non perdeva da 40 partite.

Bocciatura completa di Tuttosport al tecnico della Juventus: “Allegri, no!” è il titolo, mentre nell’occhiello si legge “Troppi KO: Juve senza testa né anima. Meglio la Fiorentina di Paulo Sousa”. In taglio alto, il punto sul Torino che questa sera affronterà nel posticipo il Milan di Vincenzo Montella: “Io vinco, tu investi”. Di spalla, nella colonnina di sinistra: Spalletti che chiede rinforzi e sprona il “molle” Dzeko; Gasperini espulso per insulti all’arbitro e i risultati della Premier League. In taglio basso, gli Europei di Short Track: “Fontana d’Europa. È la sesta magia”.