La polizia portoghese non sospetta più dei coniugi McCann

Più o meno è questo il risultato del nuovo interrogatorio agli amici dei genitori di Madeleine McCann effettuato dagli inquirenti portoghesi poche ore fa, in Inghilterra. I genitori Kate e Gerry furono sospettati da subito di aver orchestrato la scomparsa della figlia di 4 anni, ma si son sempre dichiarati innocenti, affermando la loro totale

di jacopo



Più o meno è questo il risultato del nuovo interrogatorio agli amici dei genitori di Madeleine McCann effettuato dagli inquirenti portoghesi poche ore fa, in Inghilterra. I genitori Kate e Gerry furono sospettati da subito di aver orchestrato la scomparsa della figlia di 4 anni, ma si son sempre dichiarati innocenti, affermando la loro totale estraneità ala vicenda, che vide Madeleine scomparire duante una vacanza in Portogallo, a Praia da Luz.

Ma a tenere banco a pochi giorni dall’anniversario della scomparsa della piccola Maddie (datato 3 maggio 2007) è la fuga di notizie date in pasto ai media: sembra infatti che la piccola Maddie abbia detto alla sua mamma, la mattina della scomparsa, “Mamma, perchè non sei venuta quando stavamo piangendo, stanotte?“, notizia che fa sospettare una presunta incuria genitoriale verso i figli, e che ha fatto infuriare i coniugi McCann che hanno accusato la polizia portoghese di protagonismo e mancanza di delicatezza. Eppure Alipio Ribeiro, direttore nazionale della polizia giudiziaria portoghese si è detto “imbarazzato e arrabbiato” per quanto è stato spifferato ai media, e sopratutto c’è chi accusa la coppia di essere un pò ambigua: pare infatti che i due non vogliano tornare in portogallo per aiutare a ricostruire ancora una volta la vicenda, tornerebbero però -secondo quanto emerso- per girare uno show televisivo sull’argomento (Crimewatch-style).

Chi è che poi non voleva essere al centro dell’attenzione mediatica?

I Video di Blogo

Gli ultimi minuti di vita di George Floyd

Ultime notizie su Cold Case

Tutto su Cold Case →