Le pagelle del martedì

Gianfranco Fini: distinguo. Voto + 8. Il presidente della Camera Fini si differenzia anche sulla linea “dura” del governo sugli immigrati: “Noi abbiamo il dovere di verificare se tra quelli che vengono respinti ci siano persone che hanno il diritto di richiedere asilo”. Smarcatura “continua”. Massimo D’Alema: amarcord. Voto – 8. L’ex presidente del Consiglio

Gianfranco Fini: distinguo. Voto + 8. Il presidente della Camera Fini si differenzia anche sulla linea “dura” del governo sugli immigrati: “Noi abbiamo il dovere di verificare se tra quelli che vengono respinti ci siano persone che hanno il diritto di richiedere asilo”. Smarcatura “continua”.

Massimo D’Alema: amarcord. Voto – 8. L’ex presidente del Consiglio D’Alema non cede al ministro Maroni i diritti d’autore sui “respingimenti” e puntualizza: “Il mio governo e quello di Prodi hanno risolto il nodo dell’emigrazione dall’Albania”. Se lo dice lui! Chi se n’era accorto?