Manovra, Renzi: “Continueremo la nostra battaglia No Tax”

Il leader di Italia Viva Matteo Renzi annuncia che continuerà la propria battaglia No Tax per la manovra finanziaria, anche se questo significherà scontrarsi col resto della maggioranza.

Il leader di Italia Viva Matteo Renzi è già stato al governo in qualità di Presidente del Consiglio e sa benissimo quali sono le difficoltà nel delineare una manovra finanziaria senza introdurre alcuna tassa. È ancora più complesso, per molti versi impossibile, riuscirci nella situazione in cui si trova l’Italia in questo momento, con lo spauracchio dell’aumento dell’IVA sempre dietro l’angolo.

Eppure da quando Renzi si è allontanato dal Partito Democratico ed ha fondato Italia Viva pochi giorni dopo la formazione del nuovo esecutivo di Giuseppe Conte, la missione del nuovo partito è quello di contribuire ad una manovra finanziaria No Tax. E nel corso delle ultime settimane Renzi non ha fatto altro che ribadire questo obiettivo, attaccando ogni misura messa in campo dal governo.

Oggi, nell’ennesima ENews a cui i sostenitori di Renzi sono abituati ormai da anni, il leader di Italia Viva ha ribadito quel concetto, confermando quindi la battaglia del nuovo partito:

La situazione economica del Paese non è rosea. Tutto ristagna. E il problema non è la legge di bilancio – su cui continueremo la nostra battaglia #NoTax – ma la situazione di incertezza sugli investimenti.

Renzi sembra convinto di avere la soluzione in testa ed ha annunciato un evento a Torino per il 15 novembre in cui illustrerà la proposte di Italia Viva per rilanciare l’economia.

I Video di Blogo

Ultime notizie su Legge di Bilancio

Tutto su Legge di Bilancio →