Italia seconda in UE per lavoratori scoraggiati nel 2018

Italia seconda in Europa nel 2018 per lavoratori scoraggiati, ovvero quelle persone che non cercano più lavoro perché sicure di non trovarlo

Dal rapporto annuale della Commissione UE sul mercato del lavoro emerge che nel 2018 l’Italia è risultata seconda in Europa per lavoratori scoraggiati. Stiamo parlando di quelle persone che non cercano un’occupazione perché ormai si sono rassegnati e non pensano di riuscire a trovarla. Le percentuali più basse di scoraggiati si registrano in Austria e Gran Bretagna (0,2%), mentre il record di inattivi si registra in Portogallo (12,5%), contro il 7,9% dell’Italia.

I Video di Blogo