Rugby & Doping: Berryman, chiesti dieci mesi di squalifica

La Procura Antidoping ha chiesto il deferimento per il giocatore de I Cavalieri Prato, trovato positivo alla Metilesanamina.

L’Ufficio di Procura Antidoping del Coni ha chiesto il deferimento di Dion Berryman al Tribunale Nazionale Antidoping del CONI per la responsabilità in ordine alla violazione dell’art. 2.1. del Codice WADA in relazione alla positività per presenza di Metilesanamina in occasione e della gara I Cavalieri Prato – Calvisano del 4 novembre 2012 con richiesta di squalifica per 10 mesi.

credit image by Andrea Martini

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+

I Video di Blogo