Rugbymercato: Castrogiovanni e quelle sirene francesi

Il pilone azzurro appare vicina a lasciare Leicester per approdare nel Top 14. Tolone o Tolosa le destinazioni?

Tigers o non Tigers. Il dubbio amletico è quello che ha in questi giorni Martin Castrogiovanni, pilone dell’Italrugby e del Leicester. Il motivo? Le sirene che dalla Francia si fanno sempre più insistenti. E visto i rapporti con Cockerill…

A lanciare il sasso è stato, ieri, Midi Olympique. Il giornale francese, infatti, ha parlato di dialoghi già avviati tra il giocatore italiano e il Tolone, la multinazionale targata Mourad Boudjellal. Che per Castro avrebbe già pronto un contratto di due anni.

Ma, secondo altre voci raccolte da Rugby 1823, ci sarebbero altre alternative interessanti, sempre sponda Francia. Alcune ricche, alcune affascinanti. Come la strada che potrebbe portare il rugbista più famoso d’Italia a vestire la maglia del club probabilmente più ricco – economicamente, sportivamente e storicamente – di Francia. Lo Stade Toulousain, meglio detto Tolosa.

Certo, lasciare Leicester non è una scelta facile. Tra l’amore dei tifosi, gli interessi commerciali – due ristoranti -, e la casa messa su con Giulia Candiago staccarsi sarà difficile. Ma visto i rapporti con coach Cockerill, che fa fare a Castro la staffetta con il giovane inglese Cole, l’idea di vivere un’altra avventura di alto livello nell’altro campionato più importante d’Europa potrebbe diventare realtà.

credit image by Getty Images

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+

I Video di Blogo

Il video degli sciatori ammassati nella funivia a Cervinia