Leicester: tifosi con le maschere di Vardy per protesta

Protesta singolare dei tifosi del Leicester contro la squalifica di tre giornate inflitta a Jamie Vardy: in migliaia sugli spalti con la maschera del bomber

Leicester – Protesta pacifica dei tifosi prima e durante la partita casalinga contro l’Everton. Migliaia e migliaia di sostenitori della squadra di Claudio Ranieri, si sono presentati sugli spalti con la machera di Jamie Vardy. La protesta è stata organizzata contro la FA, colpevole di aver squalificato per tre turni il centravanti in seguito ad un’entrata con piede a martello su Mame Briam Diouf durante il match contro lo Stoke City.

Il Leicester ha presentato ricorso, puntando sul fatto che prima dell’entrataccia Vardie fosse stato spinto e sbilanciato da Johnson. Niente da fare: ricorso respinto e tre giornate confermate. È per questo motivo che il Leicester ha deciso di protestare in una maniera singolare: i campioni d’Inghilterra hanno fatto trovare su ogni seggiolino del King Power Stadium una maschera di Vardy.

In tanti l’hanno indossata prima e durante il match del boxing day contro l’Everton. E lo stesso centravanti inglese, appena arrivato in tribuna, si è divertito ad indossare la sua maschera concedendosi a telecamere e fotografi.

I Video di Blogo.it