Malta accetta il trasbordo dei 90 migranti salvati dalla Guardia Costiera italiana

Malta ha dato il via libera al trasbordo dei 90 migranti salvati in acque maltesi da due motovedette della Guardia Costiera italiana.

Si è chiuso a tempo di record, soprattutto visto quanto accaduto nei mesi scorsi tra Italia e Malta, lo stallo dalle due motovedette della Guardia Costiera italiana che nella giornata di oggi avevano tratto in salvo 90 persone da un barchino in difficoltà in zona SAR Maltese.

Dopo un primo rifiuto, infatti, il governo di Malta ha deciso di far sbarcare sull’isola i 90 migranti, senza però far attraccare le due motovedette italiane. Nel tardo pomeriggio un pattugliatore maltese si è avvicinato alle due imbarcazioni italiane per dare il via al trasbordo dei migranti.

Non è ancora chiaro, anche se a questo punto appare molto probabile, se i 90 migranti accolti oggi da Malta faranno parte del nuovo sistema di distribuzione che si sta definendo in questi giorni tra Italia, Malta, Francia e Germania. Le trattative sono ancora in corso e maggiori informazioni saranno diffuse nelle prossime ore.

Ultime notizie su Immigrazione

Tutto su Immigrazione →