Pro 12: Zebre, la vecchia guardia per Dublino

Christian Gajan ha annunciato la formazione che domani affronterà il Leinster nel decimo turno della RaboDirect Pro 12.

Christian Gajan direttore tecnico delle Zebre ha annunciato oggi la formazione iniziale che sabato sera affronterà a Dublino i campioni d’Europa del Leinster nella gara valida per il decimo turno della RaboDiect PRO12. Fischio d’inizio alle 19 italiane alla RDS Arena con diretta televisiva su Sportitalia 2.

Come annunciato ieri nel’incontro con la stampa lo staff tecnico porterà in Irlanda tre dei cinque nazionali che sono tornati disponibili al termine dei tre test match della nazionale italiana di novembre. Due scenderanno in campo dal primo minuto: Bergamasco e Geldenhuys mentre Giazzon siederà in panchina nella sfida al Leinster, imbattuto nella gare casalinghe in questa stagione tra RaboDirect PRO12 ed Heineken Cup.

Un turno di riposo concesso a Orquera,Venditti ed ad altri effettivi utilizzati maggiormente nell’ultimo mese, mentre rispetto alla gara di domenica scorsa allo stadio XXV Aprile di Parma vengono recuperati Tebaldi e Pratichetti che hanno superato i loro attacchi febbrili.

Tra gli avanti in prima linea partirà dall’inizio un trio inedito formato da Aguero, Festuccia e dall’irlandese Ryan (leggi la sua intervista di oggi all’ Independent) alla sua seconda gara consecutiva da titolare. Confermato Sole in seconda linea, al suo fianco il nazionale Geldenhuys. In terza linea primo turno di riposo al sudafricano Van Schalkwyk, al suo posto rientra Bergamasco che farà reparto con Cristiano e Cattina. In mediana si riforma la coppia Tebaldi-Halangahu che ha ben figurato contro Ulster nel recupero del 18 Novembre. Pace è costretto al forfait per influenza: al suo posto a centro giocherà Pratichetti : al suo fianco capitan Garcia, ottimo il suo rientro la settimana scorsa nella sconfitta contro Cardiff. Nel triangolo allargato sono confermati Sinoti e Sarto, mentre Trevisan partirà a estremo.

In panchina oltre a Giazzon ci saranno i piloni De Marchi e Fazzari, le terze linee Caffini e Belardo ed i trequarti Chillon, Odiete e Buso.

Zebre
15 Ruggero TREVISAN 14 Leonardo SARTO 13 Gonzalo GARCIA 12 Matteo PRATICHETTI 11 Sinoti SINOTI 10 Daniel HALANGAHU 9 Tito TEBALDI 8 Filippo CRISTIANO 7 Mauro BERGAMASCO 6 Nicola CATTINA 5 Josh SOLE 4 Quintin GELDENHUYS 3 David RYAN 2 Carlo FESTUCCIA 1 Matias AGUERO
In panchina: 16 Davide GIAZZON 17 Andrea DE MARCHI 18 Carlo FAZZARI 19 Emiliano CAFFINI 20 Nicola BELARDO 21 Alberto CHILLON 22 David ODIETE 23 Paolo BUSO