Omicidio Claps, Danilo Restivo è arrivato in Italia

11/03 – Come anticipato nei giorni scorsi, Danilo Restivo è arrivato in Italia. E’ atterrato all’aeroporto di Fiumicino alle 16.25 di oggi ed è subito stato trasferito nel carcere in cui resterà fino alla conclusione del processo d’appello per l’omicidio di Elisa Claps. Non è stato reso noto in che struttura rimarrà rinchiuso, ma possiamo

11/03 – Come anticipato nei giorni scorsi, Danilo Restivo è arrivato in Italia. E’ atterrato all’aeroporto di Fiumicino alle 16.25 di oggi ed è subito stato trasferito nel carcere in cui resterà fino alla conclusione del processo d’appello per l’omicidio di Elisa Claps. Non è stato reso noto in che struttura rimarrà rinchiuso, ma possiamo ipotizzare che per motivi di praticità non sarà molto lontana da Salerno, luogo in cui viene celebrato il processo.

Omicidio Claps, Danilo Restivo arriverà in Italia in settimana

Ormai è soltanto questione di giorni. Danilo Restivo, da oltre due anni detenuto in Inghilterra per l’omicidio di Heather Barnett, arriverà in Italia durante i primi giorni della prossima settimana, giusto in tempo per poter presenziare alla nuova udienza del processo d’appello per l’omicidio di Elisa Claps, in programma il prossimo 20 marzo.

Il trasferimento dall’Inghilterra, autorizzato poche settimane fa, sarà curato dall’Interpol. Una volta giunto in Italia, Restivo verrà trasferito in un carcere di massima sicurezza e gli unici momenti in cui non sarà dietro le sbarre saranno quelli in cui dovrà presenziare alle udienze del processo.

A partire dal 20 marzo, quindi, il potentino avrà modo per la prima volta di difendersi dalle accuse, di fornire la sua versione dei fatti e rispondere alle domande dei magistrati, nonché di trovarsi faccia a faccia coi familiari di Elisa Claps, che esigono risposte e chiarimenti, soprattutto sulle persone che l’hanno aiutato a coprire quel delitto rimasto irrisolto per troppi anni.

I Video di Blogo

Ultime notizie su Inchieste e processi

Tutto su Inchieste e processi →