Scherma, Trofeo Inalpi 2016: Alice Volpi e Arianna Errigo di bronzo

Doppietta statunitense nel Grand Prix di fioretto a Torino.

Due americane e due italiane sul podio della tappa torinese del Grand Prix di fioretto: il Trofeo Inalpi 2016 va alla statunitense Lee Kiefer che in finale ha battuto per 15-8 la connazionale Nicole Ross, mentre terze sono le azzurre Alice Volpi (che aveva vinto la precedente edizione del torneo) e Arianna Errigo.

Entrambe le italiane hanno perso in semifinale per 15-11, Volpi contro Ross ed Errigo contro Kiefer. Quest’ultima ha eliminato anche Martina Batini, sempre per 15-11, nei quarti di finale, mentre Olga Rachele Calissi è uscita agli ottavi contro la coreana Kim Hyunjin che l’ha battuta 15-6, ma l’azzurra ha avuto la soddisfazione di battere 15-13 la campionessa olimpica Inna Deriglazova ai sedicesimi.

L’Italia ha perso gran parte delle sue atlete proprio ai sedicesimi: Beatrice Monaco ha perso 15-14 contro la sua amica e coinquilina Volpi, Teo ha perso 15-19 contro Ross, poi finalista, Valentina De Costanzo è stata battuta 15-2 dall’ungherese Mohamed, Mancini ha perso per 15-9 il derby con Batini, Palumbo è andata ko 15-7 contro la francese Guyart e Valentina Cipriani ha perso 8-7 contro la canadese Harvey.

Nel tabellone delle 64 sono invece uscite Camilla Cini, battuta 15-11 dalla tedesca Behr, Camilla Rivano, sconfitta 15-5 da Kiefer, Elena Tangherlini, battuta 15-5 dalla connazionale De Costanzo, e Marta Camilletti, che ha perso 15-11 contro la russa Pirieva. Non hanno superato le qualificazioni Cecilia Maria Tempesta, Martina Sinigaglia, Elisabetta Bianchin, Lodovica Bicego, Ilenia Orsolini, Alessandra Petrignani, Elisa Vardaro, Anna Chiara Losso, Eleonora Dini, Arianna Pappone e Serena Puglia.

Domani tocca agli uomini del fioretto, sempre a Torino, mentre oggi a Gyor, in Ungheria, sono saliti in pedana i ragazzi della sciabola nella tappa di Coppa del Mondo: il migliore degli azzurri è stato Aldo Montano, eliminato ai quarti di finale per 15-9 dal padrone di casa Andras Szatmari dopo aver vinto il derby negli ottavi per 15-14 contro Luca Curatoli. Agli ottavi è uscito anche Enrico Berrè che ha perso 15-8 contro l’ungherese due volte campione olimpico Aron Szilagyi. Giovanni Repetti, Alberto Pellegrini, Luigi Samele e Leonardo Affede sono usciti ai sedicesimi, Lorenzo Romano, Francesco Bonsanto, Diego Occhiuzzi e Massimiliano Murolo sono stati eliminati al primo turno. Luigi Miracco non ha superato le qualificazioni.

I Video di Blogo