Fermata Re di Roma: fuori piove, dentro pure

Quello che vedete nelle immagini della gallery rappresenta la normalità alla fermata Re di Roma. Il copione è sempre lo stesso: piove un po’ più del solito (ma neanche tanto) e il corridoio in direzione Via Pinerolo/Via Vercelli si allaga a causa di alcuni punti d’infiltrazione nel soffitto. Dopo di che il personale di stazione


Quello che vedete nelle immagini della gallery rappresenta la normalità alla fermata Re di Roma. Il copione è sempre lo stesso: piove un po’ più del solito (ma neanche tanto) e il corridoio in direzione Via Pinerolo/Via Vercelli si allaga a causa di alcuni punti d’infiltrazione nel soffitto.

Dopo di che il personale di stazione cerca di rimediare piazzando qua e là dei secchi per raccogliere l’acqua.

Il problema è che se le piogge si abbattono sulla zona durante l’orario di chiusura non c’è nessuno pronto a mettere i secchi e la mattina gli utenti si ritrovano di fronte a una corsia di nuoto agonistico più che a un corridoio. E ahinoi quanto accade a Re di Roma avviene anche in molte altre fermate di entrambe le linee della metropolitana.

Pioggia nella stazione
Pioggia nella stazione
Pioggia nella stazione
Pioggia nella stazione