Zingaretti: “Italia più insicura grazie agli schiavi 5 Stelle”

La reazione di Nicola Zingaretti, segretario del Partito Democratico, dopo l’approvazione del decreto Sicurezza Bis: duro attacco al Movimento 5 Stelle

Nicola Zingaretti, segretario del Partito Democratico, ha commentato a caldo l’approvazione in Senato del decreto Sicurezza bis. Il governatore del Lazio attacca frontalmente il Movimento 5 Stelle su Twitter, accusando il partito di Luigi Di Maio di essere sostanzialmente schiavo della Lega di Matteo Salvini.

“Il decreto Salvini è passato – si legge in una nota – , l’Italia è più insicura. Grazie agli schiavi 5 Stelle la situazione nelle città e nei quartieri rimarrà la stessa, anzi peggiorerà. Il crimine ringrazia, le persone sono sempre sole e le paure aumentano. Salvini ci campa”.

Sottolineando che nel decreto non si parli di lotta alla mafia, il segretario del PD, aggiunge via social network:

“Avevamo chiesto contratto per lavoratori forze dell’ordine e investimenti per le periferie. Ma niente. Le persone sono sempre sole e le paure aumentano. L’Italia è migliore e li manderemo a casa”.