Parrucchieri cinesi a Roma: chi li ha provati?

A Milano ormai stanno letteralmente spopolando come ci avvertono i nostri cugini di 02blog. I parrucchieri cinesi sono un vero e proprio fulmine a ciel sereno, che rischia di mettere in ginocchio i saloni di bellezza made in Italy. Sì perchè per un’acconciatura dai cinesi si arriva a risparmiare più della metà che dai nostri


A Milano ormai stanno letteralmente spopolando come ci avvertono i nostri cugini di 02blog. I parrucchieri cinesi sono un vero e proprio fulmine a ciel sereno, che rischia di mettere in ginocchio i saloni di bellezza made in Italy.

Sì perchè per un’acconciatura dai cinesi si arriva a risparmiare più della metà che dai nostri compaesani. Facciamo qualche conto: in media a Roma per un taglio e piega si spendono circa 30 euro per le donne, 15/20 euro per gli uomini. Dai cinesi, udite udite, si spendono circa 8/10 euro.

Possibile direte voi? Effettivamente i dubbi sulla qualità o professionalità sorgono spontanei. A giustificare i prezzi così bassi si allude alla filosofia “no frills”, senza fronzoli: niente creme ricostituenti, balsami, lacche o lozioni dalle profumazioni fruttate, inoltre anche l’arredamento dei negozi è minimale e l’occorrente minimo.

Qui a Roma il fenomeno dei parrucchieri cinesi è ancora poco conosciuto, ma il passaparola si sta diffondendo, complice il web dove in molti forum ci si scambiano consigli su quale sia il migliore. Qui ho trovato pareri discordanti: da una parte ci sono i soddisfatti, i quali non si lasciano intimorire dai metodi più alla mano, sostenendo che una piega dai cinesi dura molto di più. Dall’altra gli scettici, che non fidandosi dei prodotti utilizzati, difendono i parrucchieri italiani che si ritrovano vittime di una concorrenza da molti definita sleale.

Anche qui la domanda sorge spontanea: “con prezzi così bassi come fanno i cinesi a pagare le tasse, l’affitto del locale, la spesa per i prodotti ecc.?”

Qualcuno ci è mai stato? Ci può raccontare la sua esperienza? Quali sono le differenze (a parte il prezzo) con i parrucchieri italiani?

Intanto se qualcuno volesse provare lascio gli indirizzi di due parrucchieri:

Parrucchiere cinese
via G. Galilei, 70 (metro A Manzoni)

Xin Chao
via Carlo Alberto, 39/ B (metro A Vittorio Emanuele)
tel. 06 4451733 cell. 3388165680
Orario: tutti i giorni dalle 9 alle 21