Italia Tonga: Parisse “Serve cervello, possesso, umiltà e niente errori”

Si è svolto questa mattina il Captain’s Run dell’Italia in vista del test match contro i pacifici. Ecco le parole del capitano e la photogallery.

L’Italrugby ha svolto questa mattina l’allenamento di rifinitura al “Mario Rigamonti” di Brescia dove domani, alle ore 15.00 (diretta tv La7), affronterà Tonga nel primo Cariparma Test Match dell’autunno 2012.

A conclusione del Captain’s Run della vigilia, il capitano degli azzurri Sergio Parisse ha tenuto la tradizionale conferenza stampa pre-partita: “Abbiamo fatto un ottimo lavoro in settimana, ora si tratta di confermarlo domani sul campo – ha detto il terza linea dello Stade Francais -. La partita di domani è tutto meno che scontata, l’Italia non può permettersi di sottovalutare nessun avversario e tantomeno una squadra come Tonga. La Francia lo ha fatto all’ultima Coppa del Mondo ed è stata sconfitta. Dovremo giocare con umiltà per fare una grande gara: il risultato sarà la conseguenza di quello che faremo in campo“.

Possiamo dire che la partita di domani sarà simile a quella del 2010 a Modena contro Fiji, una formazione che come quella tongana è molto fisica anche se forse non troppo organizzata nel gioco. Domani probabilmente sarà una giornata di pioggia, dovremo adattarci alle condizioni meteo e noi faremo del nostro meglio per portare a casa il risultato in un match che sarà sicuramente molto difficile“.

Dopo il tour estivo, in cui abbiamo perso troppi palloni, abbiamo lavorato molto sul mantenimento del possesso che sarà di certo una delle chiavi di volta del match di domani. Tonga sarà molto presente nello scontro fisico – ha detto Parisse – e noi dovremo fare scelte di gioco intelligenti, sfruttare al meglio le occasioni che creeremo, metterli sotto pressione“.

credit image by Getty Images

Link utili:
Il calendario dei test match 2012 

I test match in streaming sul web

Australia, i prezzi dei biglietti

All Blacks, i prezzi dei biglietti

Tonga, i prezzi dei biglietti

 

ITALIAN RUGBY WEB AWARDS: votate gli azzurri del 2012!

 

RUGBY 1823 è anche su Facebook

RUGBY 1823 è anche su Twitter

RUGBY 1823 è anche su Google+