Trieste: quattro adolescenti legano compagno di classe ad una sedia e abusano sessualmente di lui

Un grave episodio di bullismo, sfociato poi in violenza sessuale, è stato registrato in una scuola superiore di Trieste, mentre era in corso una festa di compleanno. Quattro ragazzini di età compresa tra i 15 e i 16 anni hanno fatto ubriacare un loro compagno 15enne, poi l’hanno legato ad una sedia ed hanno abusato


Un grave episodio di bullismo, sfociato poi in violenza sessuale, è stato registrato in una scuola superiore di Trieste, mentre era in corso una festa di compleanno.

Quattro ragazzini di età compresa tra i 15 e i 16 anni hanno fatto ubriacare un loro compagno 15enne, poi l’hanno legato ad una sedia ed hanno abusato sessualmente di lui.

La vicenda è venuta a galla solo dopo che due degli autori delle violenze si sono sentiti in colpa ed hanno deciso di confessare tutto al preside della scuola.

Così ne parla il quotidiano Il Piccolo, che per primo ha riportato l’episodio:

Ora il ragazzino che è stato coinvolto in questa vicenda ha bisogno di una assidua e prolungata assistenza psicologica. Deve superare l’incubo in cui incolpevolmente è stato sprofondato da ragazzi della sua stessa età. Non si sa ancora se la Procura della Repubblica dei minori si sia già attivata, aprendo un fascicolo d’indagine e acquisendo informazioni dagli insegnanti.

Via | Il Piccolo

I Video di Blogo