Juventus-Pescara 3-0 | Serie A 19 novembre 2016: gol Khedira, Mandzukic, Hernanes

Juventus-Pescara in diretta

Juventus-Pescara
LIVE

Juventus

Khedira 36′
Mandzukic 63′
Hernanes 69′


3



0

Pescara


Juv


92′


Pes

92′


  • Le squadre stanno ultimando il riscaldamento in campo.



  • Le squadre rientrano in campo, tutto pronto allo Stadium. Bonucci capitano bianconero.


  • 1”

    Inizia la partita, prima palla giocata dal Pescara.


  • 2”

    Pettinari di testa, Neto blocca senza problemi.


  • 5”

    Bonucci perde palla nella propria trequarti, la ripartenza del Pescara però non si concretizza.


  • 9”

    Fin qui partita brutta, con azioni spezzettate.


  • 13”

    Higuain in area riesce a girarsi ma il suo destro viene deviato in angolo.


  • 14”

    Tunnel di Khedira su Biraghi, poi crossa ma Higuain non controlla bene il pallone.


  • 17”

    Alex Sandro crossa da sinistra, in area Higuain colpisce di testa non trova la porta.


  • 21”

    Sinistro insidioso di Hernanes, palla fuori non di molto.


  • 22”

    Higuain col sinistro dal limite di area sfruttando un rimpallo, palla fuori di molto.


  • 23”

    Palla persa in uscita da Bonucci, Caprari lanciato in area non trova la porta, disturbato da Rugani.


  • 25”

    Problema fisico per Lichtsteiner, Cuadrado entra al suo posto.


  • 27”

    Biraghi mette in angolo la punizione dalla destra di Hernanes.


  • 36”

    GOOOOOOOOOOL JUVE! Khedira!


  • 36”

    Il gol: Cuadrado per Khedira, che in area scambia con Mandzukic e con una zampata supera Bizzarri.


  • 39”

    La Juve rischia, ma alla fine Cristante commette fallo in attacco.


  • 44”

    Brugman ferma Higuain, servito da Mandzukic, e salva il Pescara.


  • 45”

    Crescenzi ferma con un fallo Cuadrado. Ammonito.


  • 45”

    Un minuto di recupero.


  • 45+1”

    Finisce il primo tempo.


  • 46”

    Inizia la ripresa. Nel Pescara fuori l’infortunato Campagnaro, dentro Vitturini.


  • 50”

    Cuadrado perde palla, poi la recupera rincorrendo Caprari.


  • 52”

    Si scaldano Marchisio e Chiellini per la Juve.


  • 53”

    Palo di Higuain! Errore madornale del Pescara in fase di impostazione, il Pipita dal limite calcia col destro ma colpisce il legno a Bizzarri battuto.


  • 55”

    Higuain da lontano col destro, palla alta.


  • 56”

    Cross basso di Khedira da destra, in area Mandzukic non riesce a girare in porta.


  • 62”

    Khedira in profondità per Higuain, il cui destro ravvicinato viene respinto a terra da Bizzarri.


  • 63”

    GOOOOOOOL JUVE! Mandzukic!


  • 63”

    Il gol: traversone dalla sinistra di Asamoah, girata di testa di Khedira, Mandzukic devia sotto porta.


  • 65”

    Fuori Pettinari, dentro Pepe, applauditissimo dallo Stadium.


  • 65”

    Higuain di testa in area, palla alta.


  • 68”

    Brugman dalla distanza, palla fuori di molto.


  • 69”

    GOOOOOOOOL JUVE! Hernanes!


  • 69”

    Il gol: Hernanes ha il tempo di prendere la mira e di calciare dal limite dell’area: palla alla sinistra di Bizzarri!


  • 71”

    Fuori Khedira, dentro Sturaro.


  • 75”

    Sinistro al volo di Higuain, palla deviata in angolo da Biraghi.


  • 76”

    Cristante fuori, dentro Bruno.


  • 81”

    Sturaro prova a fare la sponda di petto per Mandzukic in area, ma Bizzarri interviene.


  • 83”

    Mandzukic lascia il campo per Kean, primo giocatore del nuovo millennio in Serie A.


  • 84”

    Fuorigioco fischiato a Pepe.


  • 86”

    Ammonito Bruno per fallo a centrocampo su Higuain.


  • 90”

    Evra salva sulla linea sul tocco a porta vuota di Zuparic, dopo la respinta di Neto.


  • 90”

    2 minuti di recupero.


  • 90”

    Finisce la partita.

19.50 Ecco le formazioni ufficiali, appena comunicate. Nella Juve in porta gioca Neto e non Buffon, a cui Allegri concede un turno di riposo. Per il resto tutto come previsto. Nel Pescara a sorpresa in campo Pettinari.

Juventus (3-5-2): Neto; Rugani, Bonucci, Evra; Lichtsteiner, Khedira, Hernanes, Asamoah, Alex Sandro; Mandzukic, Higuain.

A disposizione: Buffon, Audero, Chiellini, Sturaro, Pjanic, Lemina, Marchisio, Cuadrado, Kean.

Pescara (3-5-2): Bizzarri, Crescenzi, Campagnaro, Biraghi, Cristante, Brugman, Memushaj, Zampano, Zuparic, Caprari, Pettinari.

19.30 Juve-Pescara sarà raccontata in tempo reale su OutdoorBlog con immagini e aggiornamenti testuali. Ricordiamo, però, che la partita è trasmessa in diretta da Sky e Premium. Inoltre, il match è visibile in live streaming su SkyGo e Premium Play.

19.15 Tra un’ora e mezza il calcio di inizio di Juventus-Pescara. Non appena saranno comunicate le formazioni ufficiali ve ne daremo conto. Intanto ecco le probabili scelte dei due allenatori. Secondo le ultime indiscrezioni nella Juve a centrocampo non giocherà Pjanic. Titolare sarà Asamoah.

Juventus-Pescara | Probabili formazioni

Juventus (3-5-2): Buffon; Rugani, Bonucci, Evra; Lichtsteiner, Khedira, Hernanes, Asamoah, Alex Sandro; Mandzukic, Higuain.

Pescara (4-1-4-1): Bizzarri; Zampano, Campagnaro, Zuparic, Crescenzi; Brugman; Aquilani, Cristante, Memushaj, Benali; Caprari.

Juventus-Pescara va in scena allo Stadium di Torino stasera, domenica 19 novembre 2016, alle ore 20.45. Si tratta dell’anticipo serale della 13esima giornata di Serie A. Blogo seguirà la partita in liveblogging con aggiornamenti testuali e immagini in tempo reale.

Dopo la sosta per le Nazionali, i bianconeri tornano in campo per consolidare il primo posto in classifica. Tante le assenze per Massimiliano Allegri, che deve pensare anche all’importante sfida di Siviglia di martedì prossimo, che potrebbe essere decisiva per il passaggio agli ottavi di finale di Champions League.

Non convocati Benatia (tornato dalla Nazionale con ginocchio malconcio), Barzagli, Dani Alves, Dybala e Pjaca. Chiellini recuperato, anche se appare difficile il suo impiego dal primo minuto. La Signora dovrebbe proporre il collaudato 3-5-2, sebbene non sia da escludere il passaggio alla difesa a 4. A centrocampo Khedira dovrebbe affiancare Hernanes e Pjanic, con Marchisio e Asamoah in panchina. In avanti scelte obbligate, con la coppia formata da Higuain e Mandzukic.

Nel Pescara, attualmente terzultimo in classifica e reduce da quattro sconfitte consecutive, Caprari (che ha smaltito l’influenza) sembra favorito su Manaj. A centrocampo Memushaj e Benali sugli esterni e Aquilani-Cristante coppia centrale, con Brugman davanti alla difesa. Indisponibili Gyomber, Coda, Mitrita, Bahebeck, Fornasier e Verre. Oddo cerca punti per salvare la panchina: serve l’impresa e anche un pizzico di fortuna, considerando che nel prossimo turno affronterà un’altra big come la Roma.

Tra gli ex della gara Simone Pepe e Alberto Aquilani.

Juventus-Pescara sarà arbitrata dal signor Fabbri di Ravenna. Assistenti Posado e De Meo, addizionali Calvarese e Abbattista. Quarto uomo Vivenzi.

Juventus-Pescara | Convocati

Juventus

Buffon, Chiellini, Pjanic, Khedira, Cuadrado, Marchisio, Higuain, Hernanes, Alex Sandro, Mandzukic, Lemina, Bonucci, Asamoah, Rugani, Neto, Lichtsteiner, Sturaro, Audero, Evra, Kean.

Pescara

Fiorillo, Bizzarri, Aldegani; Crescenzi, Biraghi, Campagnaro, Zampano, Vitturini, Zuparic; Benali, Brugman, Bruno, Cristante, Aquilani, Memushaj; Caprari, Pepe, Pettinari, Muric, Manaj.

Juventus-Pescara | Precedenti

18 i confronti ufficiali tra Juventus e Pescara, di cui 12 in Serie A. A Torino i bianconeri hanno vinto 5 volte, mentre in una occasione la gara è finita in pareggio. Contro la Signora i biancazzurri non hanno mai fatto risultato in trasferta.

Il successo più recente della Juve risale all’aprile del 2013: 2-1 con doppietta di Vucinic e gol di Cascione nel finale. L’ultimo pareggio, invece, è datato 1989, quando le reti di Tita e Rui Barros fissarono il punteggio sull’1-1.

Da segnalare che la media gol della Juve in casa contro il Pescara è superiore a 2.

I Video di Blogo.it