Giuseppe Conte, alle 18.15 il discorso agli italiani: “Ho cose importanti da dire a tutti”

Giuseppe Conte si rivolgerà agli italiani alle 18.15, dopo la chiusura della Borsa italiana. Ultimatum in arrivo a Luigi Di Maio e Matteo Salvini (che in 3 giorni ha in programma 15 eventi da campagna elettorale in giro per l’Italia)?

È prevista per oggi pomeriggio l’attesa conferenza stampa del premier Giuseppe Conte – o un messaggio registrato, sembra che a Palazzo Chigi non abbiano ancora deciso – che si rivolgerà direttamente agli italiani per un messaggio che si preannuncia importante, tanto importante da venir diffuso soltanto alle 18.15, quando la Borsa italiana sarà già chiusa.

Le indiscrezioni vogliono un Giuseppe Conte stanco dei continui scontri tra i due vicepremier Luigi Di Maio e Matteo Salvini e, più in generale, tra le due forze politiche al governo, col leader della Lega che appena pochi giorni fa aveva assicurato di non voler più rispondere agli attacchi salvo poi lanciare lui stesso attacchi senza alcun freno, incluso quello al Presidente della Camera Roberto Fico nella giornata di ieri.

Conte farà senza dubbio un bilancio di questo primo anno di governo gialloverde, ma secondo le indiscrezioni vorrebbe che questa giornata sia uno spartiacque tra quello che è stato e quello che sarà: lasciata la campagna elettorale alle spalle, Conte vorrebbe invitare le due forze politiche a mettere da parte le differenze, lasciar stare gli attacchi e le frecciatine per concentrarsi sul lavorare per gli italiani.

Al netto dei virgolettati diffusi dai principali quotidiani, è evidente che le elezioni europee hanno cambiato tutto: Salvini si sente in diritto di dettare la linea del governo, Di Maio è stato messo da parte e il ruolo dello stesso Conte non è pervenuto dopo il 26 maggio, ad eccezione degli eventi istituzionali. Per questo si ipotizza che Conte vorrà dare una sorta di ultimatum: “O si recupera un metodo di lavoro, oppure non ci sono le condizioni per andare avanti“.

Un esempio lampante di quanto sta accadendo è rappresentato dal vertice a Palazzo Chigi che Conte e Di Maio vogliono da giorni e con una certa urgenza. Matteo Salvini, però, si sta comportando come se fosse ancora in campagna elettorale. Solo oggi, lunedì 3 giugno, sarà a Valdagno (Vicenza), San Bonifacio (Verona), Porto Mantovano (Mantova) e Cremona, mentre tra domani e dopodomani farà tappa in 10 diverse città italiane per comizi ed eventi legati ad una campagna elettorale che si sarebbe dovuta concludere giorni fa.

L’aumento di consensi in vista di una possibile nuova elezione conta per Matteo Salvini ben più dei suoi impegni con l’attuale governo e ora anche il Presidente del Consiglio se ne è reso conto.

Il diretto interessato, via Twitter, ha confermato l’orario della conferenza, precisando di avere “cose importanti da dire“:

I Video di Blogo

Ultime notizie su Governo Italiano

Tutto su Governo Italiano →