Conclave 2013 – domenica 17 marzo ipotesi mobilità e percorso Maratona di Roma

Fare previsioni per la mobilità di domenica 17 febbraio 2013 a Roma richiede una visita al regno delle ipotesi, e la terra di mezzo ‘chiusa, deviata e blindata’ dai provvedimenti che aspettando l’esito del Conclave, oltre a quelli già in campo, per conoscere con esattezza al data della cerimonia di insediamento del nuovo Papa, insieme agli orari e i percorsi che dovrà seguire la Maratona di Roma e la RomaFun.

di cuttv

Ipotesi che devono tenere conto dell’eventualità che domenica 17, i 117 cardinali del Conclave non abbiano ancora scelto il sostituto di Benedetto XVI, che la giornata sia scelta per la celebrazione della Cerimonia di intronizzazione del nuovo pontefice, oppure del suo primo Angelus. Dopo il salto in dettaglio con le deviazioni per la zona intorno al Vaticano e quelle toccate dei percorsi della Maratana.

Al secondo giorno di Conclave, le votazioni dei porporati non hanno ancora prodotto la fumata del colore giusto, ma qualora si decidessero, e per domenica venga programmata la cerimonia di insediamento del nuovo pontefice dovremo aspettarci:

L’isola pedonale nella vasta area circoscritta da piazza Risorgimento, via del Mascherino, piazza della Città Leonina, via dei Corridori, Borgo Sant’Angelo, piazza Pia, largo Giovanni XXIII, lungotevere Vaticano e in Sassia, piazza della Rovere, galleria Pasa, largo di Porta Cavalleggeri, piazza del Sant’Uffizio, che entro le 19 di sabato procede allo sgombero dei veicoli con relativo divieto di sosta

Possibile anche entro le 19 di sabato, sarà lo sgombero dei veicoli e il divieto di sosta su largo e via di Porta Cavalleggeri, via dei Cavalleggeri, via Alessandro III, un tratto di via della Stazione di San Pietro e di via Aurelia, via Bonifacio VIII, via di Porta Fabbrica, via del Crocifisso, via Innocenzo III, via Alcide De Gasperi, viale dei Bastioni di Michelangelo, per consentire il parcheggio dei veicoli di servizio, di pronto intervento e di vigilanza.

Divieto di transito esteso sin dalla mezzanotte su via Gregorio VII, tra piazza Pio XI e via di Porta Cavalleggeri, con relativa deviazione del traffico pubblico e privato e allontanamento di camion-bar, venditori ambulanti e bancarelle di souvenir. 

Un corridoio di emergenza chiuso al pubblico è previsto in via della Conciliazione, mentre la presenza di due corsie per il transito pedonale e dei veicoli di servizio, delimitate da transenne, si estende sul lungotevere in Sassia, piazza della Rovere, galleria Pasa, largo di Porta Cavalleggeri e piazza del Sant’Uffizio.

La data della Maratona di Roma e “La Stracittadina” non competitiva RomaFun, che porta a correre per le strade della città migliaia di atleti e appassionati da tutto il mondo, non si possono spostare, ma l’attesa dell’elezione del nuovo Papa, della data ufficiale di intronizzazione, e dell’eventuale primo Angelus, ha sviluppato tre ipotesi che cambiano orari e percorso, per entrambe le gare.

La Maratona di Roma, gra competitiva corsa lungo 42,195 chilometri di percorso

Con il Conclave ancora in corso
Partenza alle 9.15 da via dei Fori Imperiali, stesso percorso del 2012 ma senza il passaggio nella zona di San Pietro.

Cerimonia di intronizzazione del nuovo pontefice
Partenza alle 14 da via dei Fori Imperiali, nuovo percorso con passaggi nelle aree Ostiense, Appia Antica, Ardeatina, Laurentino, Eur-Torrino, Marconi, Portuense e Testaccio: arrivo in via dei Fori Imperiali. (tempo limite 6 ore)

Primo angelus del nuovo pontefice:
Partenza alle 9.15 da via dei Fori Imperiali, stesso percorso del 2012 ma senza il passaggio nella zona di San Pietro.

Ipotesi contemplate anche per la RomaFun – “La Stracittadina” non competitiva di 4,7km aperta a tutti:

Con il Conclave ancora in corso:
Partenza da via dei Fori Imperiali in coda alla maratona, passaggio in via Nazionale, via Cavour e arrivo in via del Monte Oppio (circa 4 chilometri).

Cerimonia di intronizzazione del nuovo pontefice:
Partenza da via dei Fori Imperiali in coda alla maratona (dopo le 14) e arrivo in via del Monte Oppio. Distanza totale: circa 2 chilometri (via Cavour, via degli Annibaldi).

Primo angelus del nuovo pontefice:
Partenza da via dei Fori Imperiali in coda alla maratona, passaggio in via Nazionale, via Cavour e arrivo in via del Monte Oppio (circa 4 chilometri)

Il RomaFun village allestito in via delle Terme di Traiano, accanto al parco del Colle Oppio. Nel campo di calcio della ‘polveriera’, invece, sarà allestito un percorso di “agility dog” curato dalle forze armate e dalle forze dell’ordine.

Via | Muoversi a RomaMaratona di Roma