Guatemala: arrestato il capo della polizia Baltazar Gomez per droga

Il capo della polizia del Guatemala, Baltazar Gomez, e quello dell’antidroga, Nelly Bonilla, sono stati arrestati con l’accusa di essere coinvolti in un furto di cocaina che, scrive la BBC, provocò la morte di 5 agenti. I fatti risalgono al 2009. Il procuratore generale Amilcar Velasquez: “Gli arresti sono il risultato dell’inchiesta sul furto di


Il capo della polizia del Guatemala, Baltazar Gomez, e quello dell’antidroga, Nelly Bonilla, sono stati arrestati con l’accusa di essere coinvolti in un furto di cocaina che, scrive la BBC, provocò la morte di 5 agenti. I fatti risalgono al 2009. Il procuratore generale Amilcar Velasquez:

“Gli arresti sono il risultato dell’inchiesta sul furto di droga che ha avuto luogo ad Amatitlan cui i fermati si ritiene abbiano partecipato.”

Gomez e Bonilla ora dovranno rispondere delle accuse di cospirazione per commettere un reato, possesso illegale di armi, ostruzione alla giustizia. Sullo sfondo pesanti ombre su presunti legami con il traffico di droga.

Secondo Washington il Guatemala sta diventando un importante punto di snodo per i narcotrafficanti messicani sempre più pressati tra i patri confini dalle forze di polizia. I cartelli si starebbero spostando a sud approfittando di controlli blandi che – complice la corruzione denunciata recentemente del Dipartimento di Stato Usa – agevolerebbero il compito ai narcos.

E solo qualche giorno fa il presidente Alvaro Colom ha rimosso il ministro degli Interni per un sospetto caso di corruzione.

Foto | BBC

I Video di Blogo

Video, proteste a Milano: il piccolo (ma rumoroso) corteo in Corso Buenos Aires