Chievo-Juventus 1-2 | Risultato Serie A | Decide Pjanic su punizione

Il racconto di Chievo-Juve della 12a giornata di Serie A.

Chievo Verona-Juventus | 12a giornata Serie A
CONCLUSA

Chievo

Pellissier (rig.) 66′


1



2

Juventus

Mandzukic 53′
Pjanic 75′


CHI


94′


JUV

94′


  • Ore 14:55 – I calciatori di Chievo e Juventus stanno ultimando la preparazione negli spogliatoi.


  • Ore 14:57 – I giocatori stanno entrando in campo.


  • Ore 14:59 – Al Bentegodi risuona l’inno della Serie A.


  • Ore 15:01 – L’arbitro Paolo Valeri fischia l’inizio del match.


  • 1”

    Barzagli manda la palla in calcio d’angolo.


  • 1”

    Dopo il corner Barzagli è caduto a terra e ora non si è ancora rialzato.


  • 2”

    Si sta scaldando Bonucci. Barzagli ha un problema a una spalla.


  • 3”

    Barzagli si è fatto male al braccio e alla spalla sinistri. È caduto male. La Juventus deve subito rinunciare a lui.


  • 4”

    Entra Bonucci al posto di Barzagli che esce dal campo in barella.


  • 5”

    Probabilmente Barzagli verrà portato in ospedale. Si è avvicinata al campo anche l’ambulanza.


  • 5”

    Barzagli esce in barella tra gli applausi del pubblico. Fa cenno che è tutto ok. Il problema dovrebbe essere una lussazione alla spalla sinistra.


  • 6”

    La partita ricomincia.


  • 8”

    Rimessa laterale per il Chievo.


  • 10”

    Fallo di Izco. Intanto giungono notizie su Barzagli: è stato portato in ospedale e sarà sottoposto a radiografia. Sentiva dolore anche solo a sfiorarlo. Si faranno accertamenti per valutare eventuali compromissioni dei tendini.


  • 10”

    Fallo di Cuadrado, Valeri lo redarguisce, ma non lo ammonisce.


  • 12”

    Incursione di Higuain che arriva al tiro con il destro dal limite dell’area, ma la palla viene respinta. I suoi compagni si lanciano sul rimpallo, ma il Chievo riesce a metterci una pezza.


  • 13”

    Fallo di mano di Izco, calcio di punizione per la Juve a metà campo.


  • 13”

    La Juve prova a ripartire dalle retrovie.


  • 15”

    Passo doppio di Hernanes che poi prova malamente a passare la palla a un compagno, ma sbaglia completamente traiettoria e il Chievo recupera la palla.


  • 16”

    Fallo di Castro e punizione per la Juve sulla trequarti.


  • 16”

    Hernanes tenta il tiro da fuori area, ma lo ferma Dainelli. Ci prova anche Alex Sandro, ma il suo tiro finisce direttamente fuori.


  • 18”

    Radovanovic commette fallo su Cuadrado, altra punizione per la Juve.


  • 19”

    Fallo di Dainelli su Mandzukic e punizione per la Juve. Il Chievo ferma i bianconeri con le cattive per ora.


  • 19”

    Floro Flores manda la palla out, rimessa dal fondo per Buffon.


  • 21”

    Cross di Sturaro per Mandzukic, Dainelli controlla la palla che sfila a fondo campo e Sorrentino più rinviarla.


  • 22”

    Fallo di mano di Bonucci e punizione per il Chievo a centrocampo.


  • 22”

    Cross di Cacciatore, la Juve manda la palla in calcio d’angolo.


  • 23”

    Birsa batte il corner, Spolli colpisce di testa e manda la palla sul fondo. Azione pericolosa del Chievo.


  • 25”

    Fallo di Castro su Sturaro. Calcio di punizione per la Juve. Valeri però non estrae il cartellino.


  • 26”

    Sul corner battuto da Pjanic, Hernanes arriva di testa, ma non indirizza bene la palla che finisce alta sopra la traversa.


  • 27”

    Cross di Sturaro in area, ma il Chievo spazza via.


  • 28”

    Pericolosissimo Mandzukic che supera Spolli domando la palla al volo con la punta del piede, poi però sbaglia il tiro.


  • 29”

    Mandzukic ancora pericoloso, protesta perché ha subìto fallo da Spolli, ma Valeri decide che non è rigore.


  • 31”

    E adesso Valeri è costretto a estrarre il cartellino giallo contro Dainelli che ha colpito in faccia Lichtsteiner nonostante il pallone fosse lontano. In realtà il colpo non sembrava volontario. Calcio di punizione per la Juve.


  • 31”

    Pjanic batte il calcio i punizione, Benatia arriva con la testa sul pallone, ma commette fallo su Cacciatore e ora la punizione è per il Chievo, che può riavviare l’azione con Sorrentino.


  • 34”

    Altro giallo estratto da Valeri contro il Chievo, questa volta all’indirizzo di Gobbi che ha commesso fallo da dietro su Cuadrado.


  • 34”

    È sempre Pjanic a occuparsi del calcio da fermo, ma siamo lontani dalla porta.


  • 35”

    Fallo di Birsa su Sturaro, ma in realtà non c’è stato contrasto. L’arbitro è stato ingannato dal salto che lo juventino ha fatto per evitare il contatto.


  • 36”

    E adesso il fallo è di Hernanes, punizione per il Chievo. Siamo sempre al centro del campo.


  • 36”

    Ancora pericolosissimo Mandzukic su un perfetto cross di Alex Sandro. Il croato in torsione ha colpito di testa, ma non ha trovato la porta.


  • 38”

    Destro di Hernanes da fuori area, Sorrentino ci arriva senza problemi. Pjanic era lì vicino, libero, che aspettava un passaggio.


  • 39”

    Destro da fuori area di Cuadrado che finisce alla destra della porta difesa da Sorrentino.


  • 40”

    Ammonito Alex Sandro per un fallo su Izco.


  • 40”

    Sarà Birsa a battere il calcio di punizione.


  • 41”

    La palla colpita da Birsa viene deviata, ma non è calcio d’angolo.


  • 42”

    Cross di Alex Sandro per Higuain, che non arriva sulla palla. Era troppo difficile raggiungerla di testa per l’argentino.


  • 42”

    Miracolo di Sorrentino che manda in calcio d’angolo un destro di Higuain da distanza ravvicinata. L’argentino aveva ricevuto palla da Alex Sandro e l’aveva domata bene in area.


  • 43”

    Dal corner Pjanic non riesce a indirizzare la palla verso i compagni.


  • 43”

    il recupero dovrebbe essere abbastanza sostanzioso visti i minuti persi a inizio del match per l’infortunio di Barzagli.


  • 44”

    Rimessa laterale per la Juve, se ne occupa Alex Sandro che serve Higuain. l’argentino scambia sponda di gioco.


  • 44”

    Saranno tre i minuti di recupero.


  • 45”

    Cross di Cuadrado in area, ma Spolli spazza via.


  • 45”

    Rimessa per la Juve, se ne occupa Lichtsteiner. Radovanovic intercetta la palla e lancia i compagni in contropiede.


  • 45’+1′

    L’azione del Chievo si conclude con Birsa che sbaglia il momento del tiro e viene fermato da Buffon.


  • 45’+3′

    Fallo di Radovanovic per un fallo su Cuadrado. Cartellino giallo per il clivense.


  • 45’+3′

    Pjanic batte il corner, dopo vari rimpalli il gioco viene fermato per un fuorigioco di più giocatori della Juventus.


  • Ore 15:49 – Valeri fischia la fine del primo tempo. Chievo e Juve ancora ferme sullo 0-0.


  • Ore 16:03 – I giocatori stanno rientrando in campo.


  • Ore 16:05 – Valeri fisica l’inizio del secondo tempo di Chievo-Juventus.


  • 46”

    La Juve fa circolare la palla a centrocampo, ma in modo un po’ troppo macchinoso.


  • 47”

    Il Chievo tenta un’azione in contropiede, ma Lichtsteiner ferma Birsa.


  • 48”

    Ammonito Cuadrado per un fallo su Hetemaj.


  • 49”

    Birsa calcia la punizione, ma c’è fallo su Benatia da parte di Spolli.


  • 49”

    La Juve può riavviare l’azione dalle retrovie.


  • 50”

    Cross di Castro per Floro Flores che colpisce di testa dal limite dell’area. La palla finisce out.


  • 51”

    In questi primi minuti della ripresa è soprattutto il Chievo a farsi vedere in avanti. Radovanovic ha appena tentato, senza successo, un tiro da fuori area.


  • 51”

    Fallo di Mandzukic su Radovanovic.


  • 52”

    Mandzukic fermato in fuorigioco da Manganelli, assistente di Valeri.


  • 53”

    GOOOOOL DI MANDZUKIC! Il croato questa volta non sbaglia, riceve palla da Cuadrado, entra in area e colpisce con un tiro non potente ma preciso, insaccando alle spalle di Sorrentino.


  • 55”

    La Juve adesso controlla la palla con calma.


  • 57”

    Fallo di Izco su Alex Sandro. La Juve riparte da Buffon.


  • 58”

    Mandzukic tenta il velo per Higuain, ma il Chievo intercetta la palla.


  • 58”

    Tra poco dovrebbe entrare Pellissier al posto di Izco.


  • 59”

    Fallo di Mandzukic, calcio di punizione per il Chievo, se ne occupa Birsa.


  • 59”

    Birsa non trova i compagni, sulla palla arriva Buffon.


  • 60”

    Cross di Birsa per Floro Flores che ci arriva di testa, ma spedisce la palla fuori.


  • 60”

    Nel Chievo entra Pellissier al posto di Izco.


  • 61”

    Pericoloso Higuain, ma Dainelli è riuscito a salvare in corner. Di fatto il difensore del Chievo ha trattenuto l’argentino, che però è rimasto in piedi. Se fosse caduto sarebbe sicuramente stato fischiato il calcio di rigore.


  • 62”

    Alex Sandro batte il corner corto, la Juve gioca la palla nella metà campo del Chievo, con molta lentezza.


  • 62”

    Pjanic arriva al cross, ma Sturaro non raggiunge di testa il pallone.


  • 63”

    Floro Flores fermato in fuorigioco.


  • 64”

    Miracolo di Buffon! Pericolosissimo Pellissier da distanza ravvicinata, ma il capitano bianconero gli chiude la porta.


  • 64”

    Fallo di Lichtsteiner su Pellissier in area, è rigore!


  • 65”

    Lichtsteiner viene ammonito per il fallo da rigore.


  • 66”

    GOOOL DI PELLISSIER! Il giocatore del Chievo a 37 anni mette a segno la sua rete numero 99 spiazzando Buffon su rigore. 1-1.


  • 66”

    Pellissier oggi è alla sua 400esima partita in Serie A (tutte con il Chievo Verona), Buffon alla 600esima (con il Parma e la Juve).


  • 68”

    Cuadrado fermato per un fallo. Intanto Spolli è a terra.


  • 70”

    Birsa si accinge a battere il calcio di punizione.


  • 70”

    La palla finisce in fallo laterale. Rimessa per il Chievo.


  • 72”

    Fallo di Birsa su Hernanes, la Juve può ripartire nella metà campo avversaria.


  • 72”

    Sturaro non arriva sul passaggio lungo di Bonucci.


  • 73”

    Rimessa laterale per il Chievo.


  • 74”

    Fallo di Spolli su Pjanic, calcio di punizione per la Juve da ottima posizione.


  • 75”

    GOOOOL DI PJANIC!!! Direttamente dal calcio di punizione, Sorrentino neanche vede partire la palla e resta fermo.


  • 76”

    Nel Chievo entra De Guzman al posto di Birsa.


  • 76”

    La Juve prova a rendersi ancora pericolosa in contropiede, ma Higuain sbaglia tutto e non passa la palla a un liberissimo Mandzukic.


  • 79”

    Entra Evra al posto di Higuain nella Juventus.


  • 79”

    La Juve ora schiera una difesa a tre, Evra è andato a giocare a ridosso di Bonucci e Benatia.


  • 81”

    De Guzman tenta il tiro da fuori area, ma viene respinto dai difensori juventini. Intanto viene ammonito Sturaro.


  • 82”

    Fallo di De Guzman su Hernanes e punizione per la Juve.


  • 83”

    Lichtsteiner è alle prese con i crampi.


  • 84”

    Entra Dani Alves al posto di Lichtsteiner nella Juventus.


  • 84”

    Cambio anche per il Chievo con Inglese al posto di Floro Flores.


  • 85”

    Viene fischiato un fallo di mano a Hetemaj che si arrabbia moltissimo.


  • 85”

    Rimessa laterale per il Chievo.


  • 87”

    Destro di Sturaro, ma Sorrentino salva tutto in corner.


  • 88”

    Pjanic dal corner crossa in area, il Chievo spazza via e poi ottiene un calcio di punizione.


  • 89”

    Incredibile giocata di Cuadrado che però sbaglia proprio la conclusione di sinistro! Sarebbe stato il gol della domenica!


  • 89”

    Cuadrado aveva saltato tutti i difensori del Chievo come birilli.


  • 90”

    Saranno quattro i minuti di recupero.


  • 90’+1′

    Ammonito Cacciatore.


  • 90’+2′

    Pjanic ancora pericoloso dal calcio di punizione, Sorrentino questa volta riesce a parare. La palla finisce in corner.


  • 90’+3′

    Tiro in porta di Sturaro, ma Sorrentino si salva ancora.


  • Ore 16:53 – Finisce qui Chievo-Juventus con la vittoria dei bianconeri per 2-1.

Chievo-Juventus | Le formazioni ufficiali

Ore 14:23 – Ed ecco anche la formazione del Chievo Verona

CHIEVO (5-3-1-1): 70 Sorrentino; 29 Cacciatore, 3 Dainelli, 2 Spolli, 18 Gobbi, 13 Izco; 19 Castro, 8 Radovanovic, 56 Hetemaj; 23 Birsa 83 Floro Flores

Ore 14:12 – La Juventus ha appena comunicato la formazione ufficiale, eccola:

JUVENTUS (3-4-1-2): 1 Buffon; 12 Alex Sandro, 15 Barzagli, 4 Benatia; 5 Pjanic, 27 Sturaro, 11 Hernanes, 26 Lichtsteiner; 7 Cuadrado; 17 Mandzukic, 9 Higuain

Chievo Verona-Juventus | 6 novembre 2016

Dalle ore 15 seguiremo in diretta Chievo-Juventus, match della dodicesima giornata della Serie A che vede la capolista affrontare in trasferta i clivensi, che hanno 12 punti in meno in classifica e ambizioni ovviamente molto diverse rispetto ai bianconeri.

La Juventus è certa di mantenere il primato anche questa settimana, perché è a +4 rispetto alla seconda, che è la Roma, ma ovviamente preferisce incrementare o quanto meno mantenere il vantaggio guadagnato finora.

Dopo il pareggio con il Lione in Champions League e una settimana di polemiche scatenate da una frase riportata dalla Gazzetta dello Sport ed estrapolata da un discorso che il capitano Gigi Buffon ha fatto nello spogliatoio, i bianconeri tornano finalmente in campo, due si trovano più a proprio agio.

Massimiliano Allegri deve rinunciare a due dei suoi difensori titolari, perché dopo Chiellini, che si è fatto male nel match contro il Napoli, si è fermato anche Leonardo Bonucci per una elongazione dei flessori della coscia sinistra, ma potrebbe andare quantomeno in panchina, a differenza del suo compagno che, a causa del un trauma distrattivo di primo grado alla regione posteriore della coscia destra, dovrebbe tornare a disposizione solo dopo la pausa per le nazionali.

Anche Marchisio ha avuto problemi negli ultimi giorni a causa dell’influenza, ma dovrebbe andare in panchina. A centrocampo dovrebbero esserci Lemina ed Hernanes, mentre uno tra Pjanic e Khedira si riposa. In difesa Rugani sembra favorito su Evra per affiancare Barzagli e Benatia. In attacco non dovrebbero esserci dubbi sulla coppia composta da Mandzukic e Higuain.

Nel Chievo Rolando Maran non può schierare Meggiorini e probabilmente in attacco punterà su Inglese e Floro Flores, a meno che decida di dare spazio a Pellissier, mentre è confermato Birsa dietro le due punte.

L’arbitro del match è Paolo Valeri di Roma assistito da Lorenzo Manganelli e Sergio Ranghetti. Il quarto ufficiale è Alessandro Giallatini, gli arbitri addizionali sono Luca Banti e Claudio Gavillucci.

Chievo-Juventus: precedenti

La Juventus è oggi a caccia della sua decima vittoria in trasferta contro il Chievo. Finora, infatti, su 13 match giocati sul campo dei clivensi, i bianconeri si sono imposti nove volte e hanno segnato in totale 23 gol, mentre solo otto sono quelli subiti. Il risultato più frequente al Bengodi tra Juve e Chievo è stato finora il 2-1 a favore dei bianconeri. È successo tre volte: una nel 2003 e due nel 2013.

Negli ultimi cinque incontri tra le due squadre, a Verona e a Torino, la Juventus ha vinto quattro volte, due in casa e due in trasferta. L’altro risultato è stato l’1-1 allo Juventus Stadium il 12 settembre 2015. L’ultima volta che hanno giocato contro è stato in casa del Chievo lo scorso 31 gennaio e la Juve si è imposta con un netto 4-0 grazie alla doppietta di Morata e ai gol di Alex Sandro e Pogba.

Chievo-Juventus: diretta tv e streaming

Il match tra Chievo e Juventus sarà trasmesso in diretta tv dai canali a pagamento di Sky e Mediaset Premium.
Sky la manda in onda su Sky Calcio 1 HD, canale 251 del satellitare, con la telecronaca di Riccardo Gentile e il commento tecnico di Lorenzo Minotti. Ci sono anche i collegamento e le interviste da bordo campo a cura di Giovanni Guardalà e Marina Presello. In streaming la partita si può guardare tramite SkyGo.

Per quanto riguarda Mediaset, invece, Chievo-Juve si potrà seguire su Premium Sport 2 e Premium Sport 2 HD, che sono i canali 371 e 381 del digitale terrestre. La telecronaca è affidata a Roberto Ciarapica con il commento tecnico di Aldo Sereni. Ci sono poi le interviste e i commenti da bordocampo di Carlo Landoni e Gianni Balzarini. I tifosi della Juventus hanno anche la possibilità di optare per il secondo flusso audio con la cronaca di Antonio Paolino. In streaming la partita si può vedere tramite Premium Play.

Chievo-Juventus: le probabili formazioni

Queste le formazioni che potrebbero scendere in campo oggi al Bentegodi di Verona:

CHIEVO (4-3-1-2): 70 Sorrentino; 29 Cacciatore, 3 Dainelli, 5 Gamberoni, 18 Gobbi; 19 Castro, 8 Radovanovic, 56 Hetemaj; 23 Birsa; 83 Floro Flores, 45 Inglese

A disposizione: 90 Seculin, 98 Confente, 2 Spolli, 12 Cesar, 21 Frey, 13 Izco, 1 De Guzman, 28 Bastien, 36 Costa, 27 Parigini, 31 Pellissier

Allenatore: Rolando Maran

JUVENTUS (3-5-2): 1 Buffon; 24 Rugani, 15 Barzagli, 4 Benatia; 12 Khedira, 18 Lemina, 11 Hernanes, 6 Khedira, 26 Lichtsteiner; 17 Mandzukic, 9 Higuain

A disposizione: 25 Neto, 32 Audero, 19 Bonucci, 23 Dani Alves, 33 Evra, 8 Marchisio, 5 Pjanic, 22 Asamoah, 27 Sturaro, 7 Cuadrado, 34 Kean

Allenatore: Massimiliano Allegri

I Video di Blogo.it