Sassuolo-Rapid Vienna 2-2 | Video gol e highlights Europa League

Sassuolo-Rapid Vienna 2-2. Gli uomini di Eusebio Di Francesco si fanno rimontare due volte al Mapei Stadium, in gol Defrel e Pellegrini

Sassuolo-Rapid Vienna 2-2 – Il Sassuolo di Eusebio Di Francesco spreca un’occasione d’oro e non va oltre il pari nel match casalingo valido per il quarto turno di Europa League, Girone F. La partita si era messa benissimo per i neroverdi, che al Mapei Stadium di Reggio Emilia erano riusciti a portarsi in doppio vantaggio: Defrel sblocca al 34’ e Ragusa raddoppia al 48’ su calcio di punizione di Pellegrini.

Nella ripresa, però, gli emiliani tornano in campo probabilmente ormai sicuri di aver fatto proprio il risultato e crollano nei minuti finali. All’86’ Jelic accorcia le distanze, mentre al 90’ arriva la doccia fredda con il gol di Kvilitaia. In virtù di questo risultato, il Sassuolo è ora terzo in classifica nel Gruppo F con 5 punti, ma è ancora tutto da decidere per la qualificazione ai sedicesimi di finale. Genk e Atletic Bilbao, rispettivamente prima e seconda nel girone, hanno solo una lunghezza di distanza.

Sassuolo-Rapid Vienna 2-2 | Video gol

Sassuolo-Rapid Vienna 2-2 | Tabellino

Sassuolo (3-5-2): Consigli; Gazzola, Acerbi, Peluso; Lirola, Pellegrini, Biondini, Ragusa (35′ st Ricci), Adjapong; Defrel (45′ st Franchini, Matri (19′ st Politano). A disp.: Pomini, Pegolo, Cannavaro, Caputo. All.: Di Francesco

Rapid Vienna (4-2-3-1): Strebinger; Thurnwald, Sonnleitner, Hofmann, Schrammel; Grahovac, Mocinic (39′ st Szanto); Schaub, Murg (14′ st Jelic), Traustason; Joelinton (14′ st Kvilitaia). A disp.: Novota, Schößwendter, Wöber, Malicsek. All.: Buskens

Arbitro: Paeson (Ing)

Marcatori: 34′ Defrel (S), 48′ Pellegrini (S), 41′ st Jelic (R), 45′ st Kvilitaia (R)

Ammoniti: Matri, Gazzola, Ragusa, Peluso (S), Schaub, Sonnleitner, Mocinic (R)