Torre Annunziata, omicidio: Gennaro Chierchia ucciso in un agguato

Napoli: Gennaro Cerchia è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco questa mattina. Era ritenuto affiliato al clan Gionta di Torre Annunziata.

di remar

Agguato di stampo camorristico a Torre Annunziata, in provincia di Napoli, dove un uomo di 68 anni, Gennaro Chierchia è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco questa mattina. L’uomo, alla guida della sua auto, è stato inseguito da due killer in sella a una moto che avevano il viso coperto da caschi integrali. Una dozzina i colpi che sarebbero stati esplosi contro la vettura, una Fiat Idea.

Chierchia sarebbe stato raggiunto dai numerosi proiettili al volto perdendo il controllo dell’auto e finendo contro un palo dell’illuminazione nei pressi di un bar. L’omicidio è avvenuto intorno alle 8, in via Vittorio Veneto, in una strada molto frequentata già dalle prime ore del mattino e in cui sono presenti diversi impianti di videosorveglianza.

Chierchia secondo gli inquirenti era vicino al clan Gionta di Torre Annunziata, che proprio ieri è rimasto coinvolto in un’operazione anticamorra scattata tra Campania e Lombardia. Sul luogo dell’omicidio la polizia sta eseguendo tutti i rilievi del caso.

Foto © Getty Images

Ultime notizie su Camorra

Tutto su Camorra →