Sarah Scazzi Sabrina Misseri: avvocati difesa chiedono rinvio

I legali di Cosima Serrano e Sabrina Misseri hanno bisogno di riordinare le idee dopo che sono state considerate utilizzabili le accuse di Michele Misseri ai danni della figlia.

Dopo il silenzio di Michele Misseri, oggi la Corte d’Assise di Taranto si appresta a vivere la 25esima udienza del processo per l’omicidio di Sarah Scazzi. uccisa ad Avetrana.

Davanti ai giudici si presentano oggi le due imputate principali: Cosima Serrano, e la figlia Sabrina Misseri. Sono tutte e due accusate di concorso in omicidio volontario, sequestro di persona e soppressione di cadavere.

In aula è presente pure Concetta Serrano, madre di Sarah Scazzi e sorella di Cosima. In apertura del dibattimento, l’avvocato di Sabrina, Franco Coppi, ha chiesto il rinvio dell’udienza di 15-20 giorni.

Stessa richiesta è stata avanzata da Franco De Jaco, avvocato di Cosima. La decisione dei due legali è maturata probabilmente dopo che ieri la Corte ha respinto la richiesta della difesa di non considerare le accuse di Michele Misseri ai danni della figlia nell’incidente probatorio del novembre 2010.

Omicidio Sarah Scazzi: il processo a Taranto Omicidio Sarah Scazzi: il processo a Taranto Omicidio Sarah Scazzi: il processo a Taranto Omicidio Sarah Scazzi: il processo a Taranto Omicidio Sarah Scazzi: il processo a Taranto

LINK UTILI:

Sarah Scazzi morta: le foto strazianti del cadavere per giorni sul web

Sarah Scazzi ultime notizie: troppe versioni, mancano gravi indizi contro Cosima e Sabrina

Processo Scazzi: qualcuno ha pensato a Sarah?

Sarah Scazzi ultime notizie: nove rinvii a giudizio, tra di loro anche Michele Misseri

Sarah Scazzi processo: Sabrina Misseri piange in aula, nove gli imputati per l’omicidio di Avetrana

Sarah Scazzi processo: Ivano Russo sul banco dei testimoni

I Video di Blogo

Il video degli sciatori ammassati nella funivia a Cervinia