Napoli: gambizzato nella notte il 22enne Nunzio Aprea in via Arenaccia

Ai carabinieri ha raccontato di essere stato aggredito da due persone con il volto coperto da caschi integrali. Nunzio Aprea, 22 anni, già noto alle forze dell’ordine, è stato gambizzato nella notte a Napoli in via Arenaccia. I malviventi, a detta del giovane, sarebbero arrivati in sella ad uno scooter di grossa cilindrata mentre lui


Ai carabinieri ha raccontato di essere stato aggredito da due persone con il volto coperto da caschi integrali. Nunzio Aprea, 22 anni, già noto alle forze dell’ordine, è stato gambizzato nella notte a Napoli in via Arenaccia. I malviventi, a detta del giovane, sarebbero arrivati in sella ad uno scooter di grossa cilindrata mentre lui era da solo in auto. Volevano rubargli l’orologio, un Rolex, e di fronte alla sua resistenza hanno fatto fuoco.

Tre colpi alle gambe senza però portare via l’orologio che era ancora al polso di Aprea quando i carabinieri sono giunti all’ospedale San Giovanni Bosco. Il ragazzo è stato giudicato guaribile in 30 giorni dopo che i sanitari gli hanno prestato le prime cure per ferite d’arma da fuoco multiple agli arti inferiori. Le indagini proseguono.

Foto | Flickr