Aviva Premiership: Harlequins di misura, Wasps in paradiso

Si è chiusa la settima giornata del campionato inglese con i due derby di Londra.

Giornata nera per gli esiliati d’Inghilterra. London Irish e London Welsh, infatti, perdono nei posticipi domenicali, ma sono due sconfitte ben diverse. I primi, infatti, possono recriminare per l’occasione persa contro gli Harlequins, mentre i neopromossi nulla possono contro i London Wasps.

Domenica di derby londinesi, dunque. Nel primo gli Harlequins espugnano Reading solo allo scadere, quando la meta di Casson sfila dalle tasche degli Irish una vittoria già assaporata. Quattro punti che valgono la vetta per i campioni in carica, mentre per gli Exiles significano penultimo posto a pari punti con i Welsh.

London Welsh che poco possono contro i London Wasps, che con questo successo s’infilano di straforo nella corsa playoff. Quattro mete a due per le Vespe, con Masi ancora titolare per 70′ e Staibano subentrato al 52′, ma London Welsh che devono rivedere le percentuali alla piazzola. Gavin Hanson fa 2 su 7 ai piazzati e sbaglia due trasformazioni, lasciando sul terreno 19 punti. Vero che anche i Wasps lasciano sulla piazzola 11 punti, ma sicuramente le punizioni di Henson avrebbero messo più pressione alle Vespe.

AVIVA PREMIERSHIP – SETTIMA GIORNATA
Worcester vs Sale 23-16
Bath vs Exeter 23-15
Northampton vs Saracens 6-16
Gloucester vs Leicester 27-21
London Irish vs Harlequins 28-31
London Wasps vs London Welsh 29-19

AVIVA PREMIERSHIP – CLASSIFICA
Saracens, Harlequins 24; Gloucester 23; Northampton 22; Leicester 21; Harlequins, 20; Bath 19;  London Wasps 18; Exeter 16; Worcester 15; London Welsh, London Irish 10; Sale 2

credit image by Getty Images

Link utili
Inghilterra, il nuovo contratto tv

Tutto il grande rugby in streaming 

 

ITALIAN RUGBY WEB AWARDS: votate gli azzurri del 2012!

 

RUGBY 1823 è anche su Facebook

RUGBY 1823 è anche su Twitter

RUGBY 1823 è anche su Google+