Ponte di Nona: rubano cellulare, arrestati minorenni

Aggrediti e picchiati a sangue da due ragazzi per un telefono cellulare. E’ successo nel parcheggio del Centro commerciale Roma Est, a Ponte di Nona; vittime due giovani di 15 e 16 anni, uno dei quali racconta: “Ero appena uscito dal centro commerciale quando uno dei due mi si è avvicinato e mi ha chiesto

di higgins

Aggrediti e picchiati a sangue da due ragazzi per un telefono cellulare. E’ successo nel parcheggio del Centro commerciale Roma Est, a Ponte di Nona; vittime due giovani di 15 e 16 anni, uno dei quali racconta: “Ero appena uscito dal centro commerciale quando uno dei due mi si è avvicinato e mi ha chiesto l’ora. Ho guardato l’orologio e lui, approfittando della mia distrazione, mi è saltato addosso e ha tentato di strapparmi il cellulare. Ho reagito e mi ha colpito con un pugno al viso”. L’amico ha provato a intervenire ma i due, nomadi di 14 e 16 anni, lo hanno immobilizzato e gli hanno sbattuto la testa contro una ringhiera. Un testimone ha subito chiamato il 112 e sul posto sono piombati i carabinieri. I piccoli aggressori si trovano ora al centro di prima accoglienza di via Virginia Agnelli, con l’accusa di rapina e lesioni.