Messico: maxi sequestro ai danni dei Los Zetas

Una maxi operazione contro il gruppo armato dei Los Zetas è condotta nella città di Fresnillo, nello stato di Zacatecas, nel Messico Centrale. Solo due le persone arrestate – due civili – ma tantissimo il materiale sequestrato: i militari hanno scoperto che a Fresnillo avevano una base i nuclei dei Los Zetas che operano in


Una maxi operazione contro il gruppo armato dei Los Zetas è condotta nella città di Fresnillo, nello stato di Zacatecas, nel Messico Centrale.

Solo due le persone arrestate – due civili – ma tantissimo il materiale sequestrato: i militari hanno scoperto che a Fresnillo avevano una base i nuclei dei Los Zetas che operano in Zacatecas e Aguascalientes, stati del Messico centrale.

A rivelare i dettagli di questa operazione è stato il Ministero della Difesa:

Sono stati sequestrati 35 rimorchi, 17 camion di cui tre blindati, due chilogrammi di marijuana e un intero arsenale: 43 pistole, 28 fucili, 7 mila cartucce di vari calibri, esplosivi vari, attrezzature antisommossa. Sequestrata anche una BMW e diverse uniformi mimetiche di fabbricazione americana e circa 13 mila dollari in contati.


I due civili arrestati, presunti collaboratori del gruppo paramilitare, sono ora a disposizione delle autorità. La loro collaborazione potrebbe portare all’identificazione di altre basi.

Via | El Heraldo

I Video di Blogo