Terremoto Calabria 26 ottobre 2012: crolli e paura nel Pollino

Un terremoto di magnitudo 5 ha colpito il Pollino tra Calabria e Basilicata

Alle ore 1.05 una scossa sismica di magnitudo 5 ha colpito il Cosentino, tra Calabria e Basilicata, a 6,3 chilometri di profondità.

Dopo la prima scossa si sono registrate almeno un centinaio di scosse di assestamento.

L’epicentro è tra i comuni di Mormanno e Laino Castello. A Scalea una persona è morta di infarto.

Il capo della protezione civile, Franco Gabrielli, sarà in mattinata a Mormanno per fare il punto della situazione e incontrare l’unità di crisi che è stata costituita per seguire gli sviluppi della situazione.

LINK UTILI

Terremoto 14 settembre 2012: magnitudo 3.7 a Potenza e Cosenza.

Commissione Grandi Rischi prevenzione: Bertolaso dopo il sisma, “La verità non si dice”.

Commissione Grandi Rischi prevenzione: Protezione Civile, dimissioni provocano paralisi.

I Video di Blogo