Silvio Berlusconi operato per occlusione intestinale

Il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi è ricoverato in terapia intensiva al San Raffaele di Milano dopo un intervento per occlusione intestinale.

L’ex Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi è ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale San Raffaele di Milano dopo esser stato operato per una occlusione intestinale. A riferirlo è l’agenzia LaPresse, che smentisce l’ipotesi di una colica renale acuta trapelata in giornata.

La decisione di sottoporre il leader di Forza Italia all’intervento in anestesia totale è stata presa in giornata dopo un lungo consulto tra i medici che da tempo seguono Berlusconi, incluso il medico di fiducia Alberto Zangrillo che gestisce anche il reparto di terapia intensiva del San Raffaele.

L’intervento, stando a quanto si è appreso, è riuscito correttamente e Silvio Berlusconi dovrebbe essere dimesso nei prossimi giorni. Il primo bollettino medico è atteso per la prima mattinata di domani, mercoledì 1 maggio 2019.

I Video di Blogo

Ultime notizie su Governo Italiano

Tutto su Governo Italiano →