Elezioni comunali Sicilia 2019: 5 comuni su 7 al ballottaggio

L’unico capoluogo di Provincia è Caltanissetta.

AGGIORNAMENTO 29 APRILE – Si andrà al ballottaggio in cinque dei sette comuni della Sicilia in cui nella giornata di ieri si è votato col sistema maggioritario. I risultati definitivi non sono ancora arrivati, ma ad eccezione di Bagheria – dove Filippo Tripoli, sostenuto da una lista civica, ha ottenuto il 47% dei voti, battendo il candidato del centrodestra Gino Di Stefano (31%) e quella del Movimento 5 Stelle Romina Aiello (11,4%), e del comune di Aci Castello – negli altri comuni nessuno dei candidati ha superato il 40% delle preferenze.

A Caltanissetta andranno al ballottaggio il candidato del centrodestra Michele Giarratana (37%) e quello di M5S Roberto Gambino (20%), mentre a Monreale domenica 12 maggio si sfideranno il sindaco uscente Alberto Arcidiacono (24%) e Piero Capizzi (22%), candidato appoggiato dalle liste civiche di destra.

A Gela sarà la Lega a mandare al ballottaggio il candidato Giuseppe Spata (30%), che affronterà Lucio Greco (35%), appoggiato invece dalle liste civiche vicine al Partito Democratico e Forza Italia. Al comune di Castelvetrano, l’unico in cui è stato presentato un candidato col simbolo del PD, si preannuncia un testa a testa tra il candidato centrista Calogero Martire (30%) e quello di M5S Enzo Alfano (28%).

I cittadini di Mazara Del Vallo dovranno tornare al voto per scegliere il loro sindaco tra il candidato della Lega Giorgio Randazzo e quello del centrodestra Salvatore Quinci.

Anche stavolta, insomma, il Movimento 5 Stelle ha registrato un calo, ma anche la Lega è andata sotto alle aspettative, pur riuscendo ad andare al ballottaggio a Gela e Mazara Del Vallo, mentre M5S andrà al ballottaggio a Caltanissetta e Castelverano. A trionfare sono state le liste civiche, appoggiate in molti casi da alleanze trasversali tra centrodestra e centrosinistra.

Alla chiusura dei seggi l’affluenza è stata del 58,42%, che si traduce in 254.687 elettori per 34 diversi comuni. Il Comune con l’affluenza più alta è stato quello di Messina (68,34%), mentre quello più disertato è stato Santa Elisabetta, in provincia di Agrigento, dove soltanto il 34,12% degli aventi diritto si è presentato ai seggi.

Elezioni comunali Sicilia 2019: oggi si vota in 34 Comuni

469.474 elettori siciliani sono chiamati al voto oggi per le elezioni in 34 Comuni. Si vota dalle ore 7 alle 23 e lo scrutinio comincia subito dopo la chiusura delle urne. Solo uno è il capoluogo di Provincia al voto, si tratta di Caltanissetta dove, insieme con altri sei Comuni (Gela, Aci Castello, Bagheria, Monreale, Castelvetrano e Mazara del Vallo), c’è il sistema maggioritario a doppio turno, mentre in tutti gli altri 27 Comuni, avendo meno di 15mila abitanti, il vincitore sarà chi conquisterà più voti oggi.

Per quanto riguarda i sette Comuni con il maggioritario, se nessuno dei candidati oggi otterrà almeno il 40% dei voti si procederà al ballottaggio tra i due più votati e si tornerà dunque a votare domenica 12 maggio, tra due settimane esatte.

Nonostante si tratti di un voto locale, le elezioni amministrative di oggi in Sicilia sono considerate un banco di prova importante anche a livello nazionale, a quattro settimana dal voto per le elezioni Europee che è certamente il più importante dell’anno. Qui di seguito l’elenco dei Comuni in cui si vota in questa giornata.

I 34 Comuni in cui si vota oggi

I Comuni in cui vige il sistema maggioritario sono indicati con l’asterisco

Provincia di Caltanissetta:
– Caltanissetta*
– Gela*
– Mazzarino

Provincia di Messina:
– Rometta
– Spadafora
– Leni
– Condrò
– Tortorici
– Longi
– Oliveri
– Mandanici
– Brolo
– Forza d’Agrò

Provincia di Agrigento:
– Alessandria della Rocca
– Caltabellotta
– Naro
– Racalmuto
– Santa Elisabetta

Provincia di Palermo:
– Bagheria*
– Monreale*
– Borgetto
– Bompietro
– Cinisi
– Roccamena

Provincia di Trapani:
– Castelvetrano*
– Mazara del Vallo*
– Calatafimi-Segesta
– Salaparuta
– Salemi

Provincia di Catania:
– Aci Castello*
– Motta Sant’Anastasia
– Ragalna
– Zafferana Etnea

Provincia di Enna:
– Aidone