Rugby & Solidarietà: l’Italrugby in sostegno per combattere il disagio giovanile

Jacques Brunel ed Edoardo Gori, domani, alla Villa Lorenzi di Firenze.

Una delegazione della Nazionale italiana di rugby, domani alle 15.30, visiterà Villa Lorenzi a Firenze, una struttura nata con l’intento di recuperare e integrare adolescenti con difficoltà familiari, situazioni di disagio e tossicodipendenza precoce

La visita, che vedrà protagonisti il tecnico Jacques Brunel e l’azzurro Edoardo Gori, è una delle iniziative in programma in vista del terzo Cariparma Test Match che si giocherà allo stadio Artemio Franchi di Firenze il 24 novembre tra Italia e Australia.

Il centro diurno Villa Lorenzi,  che opera nell’area del disagio giovanile, persegue tre finalità: preventiva, riabilitativa e formativa. Nel campo preventivo promuove attivamente lo sviluppo delle competenze genitoriali nell’ottica di un approccio globale alla famiglia. Si muove con la convinzione che accurati percorsi pedagogici possano risolvere situazioni a rischio, che dal disagio, anche grave, come le varie forme di dipendenza, si possa uscire e che ogni essere umano ha bisogno di una formazione permanente per crescere ed evolversi. Riuscire ad ascoltare, per comprendere al meglio problematiche, necessità e aspirazioni di chi chiede aiuto è tra le priorità della struttura.

credit image by Getty Images

Link utili:

I test match in streaming sul web

Australia, i prezzi dei biglietti

All Blacks, i prezzi dei biglietti

Tonga, i prezzi dei biglietti

 

ITALIAN RUGBY WEB AWARDS: votate gli azzurri del 2012!

 

RUGBY 1823 è anche su Facebook

RUGBY 1823 è anche su Twitter