Wisconsin sparatoria centro commerciale: tre morti e quattro feriti

A compiere la strage l’ex marito di una delle parrucchiere che lavorano nel salone di bellezza preso di mira dall’uomo.

Sparatoria davanti a un centro commerciale del Wisconsin, alla periferia di Milwaukee: tre i morti e quattro i feriti. Un uomo ha sparato addosso alla folla alle 11 locali (le 19 in Italia). La fuga dell’omicida è durata poco: braccato dalla polizia, si è ucciso con un colpo di pistola alla testa. 

L’episodio è avvenuto vicino a un centro di bellezza e a una palestra, dove lavorano una trentina di persone. Si era sparsa la voce che la polizia avesse trovato anche un ordigno artigianale, ma la notizia poi è stata smentita.

Il sospettato della strage ha 45 anni e si chiama Radcliffe Haughton: è l’ex marito di una delle parrucchiere e la coppia aveva due figli. L’inseguimento è andato in diretta tv, con due squadre di teste di cuoio, venti auto della polizia e un elicottero impegnati. 

L’uomo, accusato di stalking e che quindi doveva tenersi a debita distanza dall’ex moglie secondo un’ordinanza del giudice, era già stato autore ai atti di violenza nei confronti delle persone che lavoravano nel salone di bellezza. La zona della sparatoria è rimasta off limits per tutto il giorno, alcune persone sono rimaste nel parcheggio per ore. 

Per gli Stati Uniti si è trattato di un’estate di sangue, da Batman (20 luglio) al Wisconsin. E torna fortemente d’attualità la libertà che un emendamento della Costituzione americana dà sul porto d’armi. I due candidati alle presidenziali, Barack Obama e Mitt Romney, nella loro campagna elettorale, si sono guardati bene dal mettere in dubbio questa libertà. Il tema non è stato neanche sfiorato nei due dibattiti tv dei due candidati. 

Sparatoria nel Wisconsin: morti e feriti Sparatoria nel Wisconsin: morti e feriti Sparatoria nel Wisconsin: morti e feriti Sparatoria nel Wisconsin: morti e feriti Sparatoria nel Wisconsin: morti e feriti Sparatoria nel Wisconsin: morti e feriti Sparatoria nel Wisconsin: morti e feriti

LINK UTILI:
Denver strage: sparatoria alla prima di Batman, tra le vittime anche bambini.

Strage di Denver: sparatoria alla prima di Batman, morti e feriti.

Denver strage: ecco il video girato durante la sparatoria.

Le stragi in America: da Columbine all’Arizona di Gabrielle Giffords.

Virginia Tech: fu strage in live blogging.

I Video di Blogo