Mondiale per Club volley femminile 2016: Pomì Casalmaggiore seconda a testa alta

Le campionesse d’Europa battute in finale dall’Eczacibasi Istanbul, ma solo al tie-break.

  • 12:52

    Le giocatrici stanno ultimando il riscaldamento in campo.

  • 12:55

    È il momento di entrare in campo, prima la Pomì.

  • 12:55

    Poi l’Eczacibasi.

  • 12:57

    Ecco gli arbitri, il polacco Piotr Dudek e l’americana Patricia Rolf.

  • 12:58

    La Pomì si schiera con Lloyd in regia, Fabris opposto, Tirozzi e Bosetti in banda, Gibbemayer e Stevanovic al centro più Sirressi libero.

  • 12:58

    L’Eczacibasi schiera Adams, Thaisa, Boskovic, Larson-Burbach, Kosheleva, Ognjenovic più Kusubasioglu libero.

  • 13:00

    Si comincia con Ognjenovic al servizio.

  • 13:00

    Subito un errore al servizio, ma poi arriva il punto, di prima, di Boskovic, 1-1.

  • 13:01

    Ancora un errore al servizio, stavolta di Larson, mentre Fabris fa un ace, 3-1 per la Pomì.

  • 13:02

    Ancora a segno Boskovic e siamo 3-2.

  • 13:02

    A segno Tirozzi, 4-2 per Casalmaggiore.

  • 13:03

    Punto di Kosheleva, 3-4.

  • 13:03

    Mani-out delle rosa con Bosetti per il 5-3.

  • 13:04

    Fabris a segno con una pipe, 6-4.

  • 13:04

    Larson accorcia le distanze per l’Eczacibasi, 5-6.

  • 13:05

    Thaisa pareggia con un pallonetto molto fortunato. 6-6.

  • 13:06

    Istanbul passa in vantaggio con Ognjenovic, 7-6.

  • 13:06

    Scambio lunghissimo concluso con un gran bel punto della capitana della Pomì, Valentina Tirozzi. 7-7.

  • 13:07

    Murata Tirozzi adesso, 8-7 per le turche.

  • 13:08

    Azione molto confusa che si conclude con un errore delle turche, 8-8.

  • 13:09

    Istanbul trova il break e va sul 10-8.

  • 13:09

    Errore di Larson, 10-9.

  • 13:10

    Errore in battuta di Fabris, ace invece per Thaisa, 12-9 per Istanbul.

  • 13:10

    Thaisa sbaglia il secondo servizio, 12-10.

  • 13:10

    Sbaglia anche Tirozzi, 13-10 per le turche.

  • 13:11

    E ancora un errore, questa volta di Boskovic, 13-11.

  • 13:11

    A segno Kosheleva per il 14-11 della squadra turca.

  • 13:12

    Altri due punti per l’Eczacibasi, 16-11. Caprara è ovviamente costretto a chiamare il time-out.

  • 13:13

    Ace di Kosheleva che prende di mira la neo-entrata Guerra, 17-11.

  • 13:14

    Finalmente torna a segnare la Pomì con un pallonetto di Fabris, 12-17.

  • 13:14

    Di seconda Ognjenovic va a segno per il 18-12.

  • 13:15

    A segno Guerra, 13-18.

  • 13:15

    Va out il servizio di Guerra, 19-13 per le turche.

  • 13:15

    La Pomì recupera un punto con Gibbemeyer.

  • 13:16

    Istanbul vola sul 20-14.

  • 13:17

    Thaisa conserva il +6, 21-15.

  • 13:17

    Va out la fast di Stevanovic, 22-15 per Istanbul. Caprara chiede il challenge.

  • 13:18

    Non c’è invasione a muro, challenge sprecato.

  • 13:18

    Caprara opta per il time-out.

  • 13:19

    Va out l’attacco di Stevanovic, 23-15 per le turche.

  • 13:19

    L’Eczacibasi guadagna ben nove set-point, 24-15.

  • 13:20

    Tirozzi annulla il primo set-point, 16-24.

  • 13:20

    Barbolini chiede il challenge sul punto di Tirozzi, ma era dentro.

  • 13:21

    E ora Tirozzi mette a segno un ace, 17-24.

  • 13:21

    Altro set-point annullato, questa volta da Guerra, 18-24.

  • 13:21

    Viene dato out il servizio di Tirozzi, Caprara chiede il challenge.

  • 13:22

    La palla è buona, ace di Tirozzi, 19-24. Barbolini chiama il time-out.

  • 13:23

    Kosheleva chiude il primo set sul 25-19 per l’Eczacibasi Istanbul.

  • 13:26

    Comincia il secondo set. Caprara ha deciso di lasciare in campo Guerra al posto di Bosetti in banda con Tirozzi.

  • 13:26

    Serve Gibbemeyer e l’attacco di Larson va out, 1-0 per la Pomì.

  • 13:27

    Ace di Gibbemeyer, 2-0.

  • 13:27

    Stevanovic mura il pallonetto di Larson, 3-0.

  • 13:28

    Altro muro vincente della Pomì, questa volta su Boskovic. 4-0 per le rosa e Barbolini chiama il time-out.

  • 13:28

    Altri due muri consecutivi della Pomì e punto di Fabris, 5-0.

  • 13:29

    Fallo dell’Eczacibasi, 6-0 per la Pomì.

  • 13:30

    L’attacco di Larson va sull’asta, 7-0 per la Pomì. Barbolini spreca anche il suo secondo time-out.

  • 13:31

    Thaisa mette a segno il primo punto in questo set per l’Eczacibasi, ma Tirozzi conserva il +7, 8-1.

  • 13:32

    Va out il servizio di Fabris, 8-2.

  • 13:32

    A segno Kosheleva, 3-8.

  • 13:33

    Ancora Kosheleva, 4-8.

  • 13:33

    A segno Lloyd di seconda, 9-4.

  • 13:34

    Va out la diagonale di Boskovic, 10-4 per la Pomì.

  • 13:34

    Errore in battuta di Tirozzi ora, 10-5.

  • 13:35

    A segno Lloyd, 11-5.

  • 13:35

    A segno Kosheleva, 6-11.

  • 13:35

    Ognjenovic mura Guerra, 7-11.

  • 13:36

    Mentre Guerra schiacciava è partita una sirena, non si è ancora capito perché.

  • 13:36

    Punto valido di Guerra per ill 12-7.

  • 13:38

    Solo ora si ricomincia a giocare e Lloyd sbaglia il servizio.

  • 13:39

    Ace di Adams, l’Eczacibasi si riavvicina, 9-12.

  • 13:39

    Invasione della Pomì, Istanbul a -2, 10-12. Caprara chiede il time-out.

  • 13:41

    A segno Guerra, 13-10.

  • 13:41

    Va out il servizio di Guerra, 13-11.

  • 13:41

    A segno Gibbemeyer, 14-11.

  • 13:42

    Due punti consecutivi per la Pomì, 16-11.

  • 13:43

    A segno Boskovic, 12-16.

  • 13:43

    Pasticcio difensivo delle rosa, poi va a segno Fabris, 17-13.

  • 13:44

    Errore in battuta di Fabris, 17-14.

  • 13:44

    Errore in attacco di Tirozzi, Istanbul di nuovo a -2, 15-17.

  • 13:45

    A segno Fabris, che sfrutta un’ingenuità di Adams, 18-15.

  • 13:45

    Errore di Tirozzi al servizio, 18-16.

  • 13:46

    Errore in battuto anche di Boskovic, 19-16 per la Pomì.

  • 13:46

    Muro vincente di Lloyd per il 20-16.

  • 13:47

    A segno Kosheleva, 17-20.

  • 13:47

    Errore al servizio di Kosheleva, 21-17 per la Pomì.

  • 13:47

    Muro vincente di Gibbemeyer su Adams, 22-17.

  • 13:48

    A segno Adams su Guerra, 18-22.

  • 13:48

    Mani-out vincente di Fabris per il 23-18.

  • 13:49

    Una vera e propria bomba di Fabris per il 24-18, sei palle-set per la Pomì.

  • 13:49

    Kosheleva annulla la prima palla-set.

  • 13:50

    Larson annulla la seconda palla-set.

  • 13:51

    Tirozzi segna il punto del 25-20 per la Pomì che dunque pareggia 1-1.

  • 13:54

    Comincia il quarto set con Larson al servizio.

  • 13:54

    Murata Tirozzi, 1-0 per l’Eczacibasi.

  • 13:55

    A segno Boskovic, 2-0.

  • 13:55

    Di nuovo un muro vincente su Tirozzi, 3-0 per le turche.

  • 13:56

    Ancora Boskovic per il 4-0 e ora Caprara chiama il time-out.

  • 13:57

    Ancora a segno l’Eczacibasi al rientro in campo, questa volta con Kosheleva, 5-0.

  • 13:57

    Finalmente a segno la Pomì con Tirozzi, 1-5.

  • 13:58

    A segno Thaisa per il 6-1.

  • 13:58

    A segno Fabris, 2-6.

  • 13:59

    Barbolini protesta perché secondo lui c’è stata un’invasione di piede di Tirozzi, ma non si può applicare il challenge a questo caso.

  • 13:59

    Istanbul ottiene il cambio palla, ma Boskovic serve malissimo. Sono avanti 7-3 ora le turche.

  • 14:00

    Adams segna il punto dell’8-3.

  • 14:00

    A segno Guerra, 4-8.

  • 14:01

    Ancora a segno Guerra per il 5-8.

  • 14:02

    Muro vincente di Gibbemeyer su Larson, 6-8.

  • 14:02

    Va fuori il servizio di Stevanovic, 6-9.

  • 14:02

    Sbaglia anche Adams, 9-7.

  • 14:03

    Invasione di Larson, Pomì a -1, 8-9.

  • 14:03

    A segno Boskovic, 10-8 per le turche.

  • 14:04

    L’Eczacibasi ora ripristina il +3, 11-8.

  • 14:04

    Va out una difesa delle turche, 11-9.

  • 14:05

    È dato out un attacco di Boskovic, che però chiede il challenge.

  • 14:05

    La rete si muoveva, ma già da prima del muro della Pomì che non tocca assolutamente la rete, non c’è fallo dunque. 11-10 ora per l’Eczacibasi.

  • 14:06

    Altro errore di Boskovic e parità sull’11-11. Barbolini chiama il time-out.

  • 14:07

    Errore in battuta di Guerra, 11-12.

  • 14:07

    Va in rete l’attacco di Kosheleva, 12-12.

  • 14:08

    Boskovic mura Tirozzi, 13-12 per le turche.

  • 14:08

    Errore in battuta delle turche, 13-13.

  • 14:09

    Errore anche per Fabris in battuta, 13-14.

  • 14:10

    Istanbul si porta sul 15-13.

  • 14:11

    A segno Lloyd, Barbolini chiede il challenge, ma non c’è fallo da parte della palleggiatrice americana. 15-14 ora per le turche.

  • 14:11

    Va out l’attacco di Guerra, Pomì a -3, 14-17.

  • 14:12

    Attacco vincente di Larson per il 18-14. Caprara chiama il time-out.

  • 14:13

    Va out l’attacco di Fabris, 14-19. Ora entra Turlea al suo posto.

  • 14:14

    A segno Guerra, 15-19.

  • 14:14

    Altro punto recuperato dalla Pomì, 16-19.

  • 14:15

    Fallo di Boskovic, 17-19. Barbolini chiede il time-out.

  • 14:16

    A segno Larson, 20-17.

  • 14:17

    Errore di Guerra in attacco, 17-21.

  • 14:17

    Si riscatta subito Guerra per il 18-21.

  • 14:18

    A segno Larson, 22-18.

  • 14:18

    Mani-out per Larson che porta l’Eczacibasi a due punti dal set, 23-18.

  • 14:19

    Mani-out di Fabris per il 19-23.

  • 14:19

    Errore di Gibbemeyer e cinque palle-set per l’Eczacibasi, 24-19.

  • 14:19

    Attacco-out di Fabris e l’Eczacibasi vince il terzo set 25-19 portandosi sul 2-1.

  • 14:23

    Comincia il quarto set, che potrebbe già essere decisivo. In battuta c’è Anastasia Guerra.

  • 14:23

    Mani-out di Boskovic e 1-0 per le turche.

  • 14:24

    La Pomì pareggia, 1-1.

  • 14:24

    A segno Kosheleva per il 2-1 delle turche.

  • 14:25

    Di nuovo parità, 2-2.

  • 14:25

    Muro vincente di Stevanovic e Pomì avanti 3-2.

  • 14:26

    Errore di Fabris in battuta, 3-3.

  • 14:26

    A segno Tirozzi per il 4-3 Pomì.

  • 14:27

    Out l’attacco di Boskovic, 5-3 Pomì.

  • 14:27

    Muro vincente di Stevanovic su Kosheleva, 6-3. Barbolini chiede il time-out.

  • 14:28

    Kosheleva a segno, Guerra invece attacca in rete, 6-5 ora per la Pomì.

  • 14:29

    Attacco vincente di Stevanovic per il 7-5.

  • 14:29

    A segno Ognjenovic, poi muro vincente di Lloyd, 8-6.

  • 14:30

    Thaisa mura Fabris, 7-8.

  • 14:30

    Rimpallo fortunato di Kosheleva e Istanbul pareggia 8-8.

  • 14:31

    A segno Fabris, 9-8 per la Pomì.

  • 14:31

    Errore in battuta di Guerra, 9-9.

  • 14:32

    Cambio-palla per la Pomì e poi ace di Gibbemeyer, 11-9.

  • 14:33

    Cambio-palla per Istanbul, ma Boskovic sbaglia il servizio, 12-10 per la Pomì.

  • 14:34

    Pallonetto in rete di Tirozzi, 12-11.

  • 14:34

    Va out un bagher di Lloyd, 12-12. Caprara chiama il time-out.

  • 14:36

    Ace di Kosheleva, 13-12 per Istanbul.

  • 14:36

    Invasione delle turche, 13-13.

  • 14:37

    Murata Guerra, Istanbul di nuovo avanti 14-13.

  • 14:38

    Lunghissimo scambio che si conclude con un pallonetto vincente di Fabris, 14-14.

  • 14:39

    A segno Istanbul e Gibbemeyer rischia anche di farsi male, 15-14.

  • 14:39

    Errore in battuta di Ognjenovic, 15-15.

  • 14:40

    Torna avanti Istanbul, 16-15.

  • 14:40

    Fabris pareggia sul 16-16.

  • 14:41

    Passa in vantaggio ora la Pomì con Bosetti, 17-16.

  • 14:41

    +2 per la Pomì grazie a un muro vincente di Gibbemeyer e Barbolini chiama il time-out.

  • 14:42

    A segno Thaisa, poi Bosetti ripristina il +2 per la Pomì, 19-17.

  • 14:43

    A segno Boskovic, 18-19.

  • 14:44

    È di nuovo partita una sirena senza motivo, si deve rigiocare l’azione perché le giocatrici si sono fermate.

  • 14:44

    Gli arbitri dicono che la sirena è partita dalla panchina turca.

  • 14:45

    A segno Bosetti per il 20-18.

  • 14:45

    Kosheleva accorcia le distanze per Istanbul, 19-20.

  • 14:46

    Va out ora l’attacco di Bosetti, viene chiesto il challenge.

  • 14:46

    Non c’è tocco a muro, 20-20.

  • 14:47

    A segno di nuovo Bosetti che continua ad andare a segno nonostante sia a due metri dalla rete.

  • 14:48

    Muro vincente di Guerra e Stevanovic per il 22-20.

  • 14:48

    Altro muro vincente della Pomì con Lloyd per il 23-20.

  • 14:49

    Boskovic a segno, 21-23.

  • 14:50

    Lunghissima azione che si chiude con un punto di Boskovic, il suo attacco era out, ma la palla è stata sfiorata da Stevanovic. Pomì avanti 23-22, Caprara chiama il time-out.

  • 14:51

    Servizio out di Adams e due palle-set per la Pomì, 24-22.

  • 14:51

    Fabris segna il punto del 25-22 per la Pomì! Il Mondiale si decide al tie-break!

  • 14:55

    Comincia il decisivo tie-break con Gibbemeyer al servizio.

  • 14:55

    Subito a segno Thaisa per la squadra turca.

  • 14:56

    Muro vincente di Fabris su Kosheleva, 1-1.

  • 14:56

    A segno Boskovic per il 2-1 della sua squadra.

  • 14:57

    Fallo di Boskovic al servizio, pesta la linea, 2-2.

  • 14:57

    Mani-out vincente di Kosheleva, 3-2 per le turche.

  • 14:58

    Fabris pareggia subito, 3-3.

  • 14:58

    Muro vincente della Pomì su Larson, 4-3 per Casalmaggiore.

  • 14:59

    È troppo lungo il servizio di Stevanovic, 4-4.

  • 14:59

    Ace di Adams, vanno avanti le turche 5-4.

  • 14:59

    Anche questa volta ci pensa Fabris a pareggiare, 5-5.

  • 15:00

    Mani-out vincente di Guerra per il 6-5 Pomì.

  • 15:00

    A segno Larson, 6-6.

  • 15:01

    Punto di Fabris per il 7-6 della Pomì.

  • 15:01

    Ancora a segno Fabris per l’8-6. Si cambia campo.

  • 15:02

    A segno Boskovic, 7-8.

  • 15:03

    A segno Bosetti, 9-7. Barbolini chiede il time-out.

  • 15:04

    Boskovic accorcia di nuovo le distanze, 8-9.

  • 15:04

    Fabris porta la Pomì sul 10-8.

  • 15:05

    Errore in battuta di Fabris, 10-9.

  • 15:05

    Adams mura Bosetti, 10-10. Caprara chiama il time-out.

  • 15:06

    Va out l’attacco di Bosetti e le turche passano avanti 11-10. Caprara comunque chiede il challenge.

  • 15:07

    Non c’è tocco il punto è delle turche.

  • 15:07

    Ace di Demir, 12-10 per le turche, Caprara è costretto a chiamare di nuovo il time-out.

  • 15:08

    A segno Lloyd, 11-12.

  • 15:08

    Out l’attacco di Kosheleva, Barbolini chiede il challenge.

  • 15:10

    Purtroppo c’è un tocco, 13-11 per le turche.

  • 15:11

    A segno Larson e tre match-point per l’Eczacibasi Istanbul.

  • 15:11

    Ace di Kosheleva e l’Eczacibasi Istanbul è di nuovo campione del mondo! La Pomì Casalmaggiore è seconda, ma a testa altissima.

La Pomì Casalmaggiore chiude al secondo posto il suo primo Mondiale per Club, ma lascia Manila a testa altissima, perché ha disputato un ottimo torneo perdendo solo contro quella specie di squadra all stars (a livello mondiale) che è il ricchissimo Eczacibasi Istanbul. Massimo Barbolini, che si è scambiato la panchina con Gianni Caprara, porta dunque le turche al secondo successo consecutivo, ma per ottenerlo hanno dovuto soffrire fino al tie-break. Decisivo è stato il cambio effettuato dall’ex ct azzurro quando la Pomì era avanti 10-8 nell’ultimo set: ha fatto entrare la capitana Demir al posto del giovane fenomeno Boskovic e ha trovato i punti decisivi. Questo dunque il risultato della finale:

Eczacibasi Istanbul – Pomì Casalmaggiore 3-2 (25-19, 20-25, 25-19, 22-25, 15-11)

Il racconto della finale tra Pomì Casalmaggiore ed Eczacibasi Istanbul

11:58 – Mentre siamo in attesa di Pomì Casalmaggiore-Eczacibasi Vitra Istanbul, finale del Mondiale per Club 2016 di pallavolo femminile, vi diciamo che il VakifBank Istanbul di Giovanni Guidetti ha vinto la finale per il terzo posto contro il Volero Zurigo per 3-2 (25-14, 21-25, 25-22, 25-11). Si può dunque già dire che gli allenatori delle prime tre squadre classificate sono tutti e tre italiani.

Al quinto posto si piazza il Rexona-Sesc Rio di Bernardinho che ha battuto l’Hisamitsu Springs Kobe per 3-2 (20-25, 25-22, 25-15, 30-32, 15-7), mentre al settimo posto ci va il Bangkok Glass che ha avuto la meglio sulle padrone di casa del PSL-F Logistics Manila per 3-0 (25-16, 25-23, 25-20).

Pomì Casalmaggiore – Eczacibasi Istanbul | Finale live

È il grande giorno della finale del Mondiale per Club 2016 di pallavolo femminile tra la Pomì Casalmaggiore e l’Eczacibasi Istanbul. Da qualche minuto prima delle ore 13 seguiremo in diretta la conclusione dell’avventura iridata delle campionesse d’Europa che provano ad aggiungere un altro entusiasmante capitolo alla loro straordinaria storia.

Ricordiamo che le rosa hanno fatto il loro esordio in Serie A1 nella stagione 2013-2014, nel 2015 si sono laureate campionesse d’Italia guidate da Davide Mazzanti, nel 2016 hanno vinto Supercoppa Italiana e la Champions League con Massimo Barbolini e adesso sono nella finale Mondiale guidate da Gianni Caprara.

Nella passata stagione, infatti, Barbolini, che oggi allena proprio l’Eczacibasi Istanbul, era il coach delle casalasche, mentre Caprara allenava le turche e con loro ha conquistato il Mondiale per Club. Il tecnico di Medicina proverà a ripetere l’impresa con la sua nuova squadra, pur sapendo che non sarà per niente facile.

Pomì Casalmaggiore ed Eczacibasi Istanbul, infatti, si sono già sfidate proprio nella partita d’esordio, martedì scorso, nella fase a gironi e la squadra turca si è imposta nettamente in soli tre set. Poi la Pomì ha vinto tutte le partite successive, ma di certo quel ko brucia ancora moltissimo, soprattutto per come è maturato.

Le rosa oggi hanno il compito di dimostrare che è stato solo un episodio e che rispetto alle turche non c’è davvero tutta quella inferiorità vista in campo martedì. La speranza è che la Pomì in questi giorni abbia preso fiducia e possa offrire una prestazione migliore, all’altezza di quelle che l’hanno portata in pochi anni dalla A2 al livello delle migliori squadre d’Europa.

La partita sarà trasmessa in diretta tv su RaiSport 2 e in streaming sia sul sito di RaiSport sia sul canale YouTube ufficiale della FIVB, la Federazione internazionale di pallavolo.

Foto © FIVB

I Video di Blogo.it