Atalanta-Inter 2-1 | Risultato finale: gol di Masiello, Eder e Pinilla (rig.)

Atalanta-Inter 2-1 (domenica, 23 ottobre 2016)

Atalanta-Inter in diretta (domenica, 23 ottobre 2016)
LIVE

Atalanta

Masiello 9′
Pinilla (rig.) 88′


2



1

Inter

Eder 50′


ATA


90′


INT

90′


  • 14:45 – 15 minuti al fischio d’inizio.


  • 14:58 – Squadre in campo.


  • 1”

    15:01 – Fischio d’inizio!


  • 1”

    Cross corto di Kurtic respinto dalla difesa interista.


  • 2”

    Bel cross di Gomez respinto dai difensori dell’Inter.


  • 4”

    Molto brillante il giovanissimo Kessie dell’Atalanta, un vero punto di riferimento per i suoi compagni di squadra.


  • 5”

    Cross teso di Dramé respinto in tuffo da Handanovic. Decisiva l’uscita del portiere interista per anticipare Petagna.


  • 8”

    L’Atalanta sta pressando a tutto campo, creando enormi problemi all’Inter in fase di costruzione.


  • 8”

    Cross di Eder bloccato in presa alta da Berisha.


  • 9”

    Rovesciata tentata da Kurtic: palla sul fondo.


  • 9”

    GOOOOOOOOOOL DELL’ATALANTA! MASIELLO! Colpo di testa vincente sotto misura sugli sviluppi di un calcio d’angolo!


  • 12”

    Possesso palla bergamasco. L’Inter non riesce ad uscire con la palla dalla propria metà campo.


  • 13”

    Respinta con i pugni di Handanovic su un colpo di testa ravvicinato di Conti. Splendido il cross di Dramé dalla fascia sinistra.


  • 15”

    Calcio di punizione di Gomez respinto di testa da Medel.


  • 18”

    Cross arretrato di Perisic che ha preso in controtempo tutti i compagni di squadra.


  • 18”

    Ancora un disimpegno sbagliato dall’Inter, in questo caso da Murillo. Sul pallone ha provato ad avventarsi Petagna ma è stato anticipato in uscita da Handanovic.


  • 20”

    Fallo molto dubbio fischiato all’Inter al limite della propria area di rigore. Kurtic era riuscito a rubare palla a Brozovic, ma per fortuna dell’Inter è arrivato il fischio dell’arbitro ad evitare problemi.


  • 22”

    Ancora un bellissimo cross di Dramé per pochissimo troppo lungo per Petagna.


  • 23”

    Brutto fallo non fischiato a Nagatomo per un intervento su Gomez. Il giapponese avrebbe meritato anche l’ammonizione.


  • 25”

    25 minuti splendidi da parte della squadra di Gasperini.


  • 25”

    Grandissima lettura difensiva di Miranda per fermare Gomez al limite dell’area.


  • 28”

    Niente da fare: l’Inter non riesce proprio ad uscire con la palla dalla propria metà campo. Tantissimi i palloni recuperati dall’Atalanta.


  • 30”

    Murillo costretto a rifugiarsi in angolo su un cross di Conti.


  • 32”

    Eder graziato dopo una simulazione al limite dell’area.


  • 34”

    Cross Perisic bloccato senza problemi da Berisha.


  • 36”

    Conclusione di Toloi dal limite respinta in tuffo da Handanovic.


  • 39”

    Ancora un cross pericoloso di Perisic – l’unico a vedersi nell’Inter – respinto di testa da Masiello.


  • 40”

    Medel ha colpito con una manata Kurtic a palla lontana. Il cileno si è salvato perché l’arbitro non stava guardando nella sua direzione. Sicuramente interverrà la prova televisiva.


  • 41”

    Tiro di Santon da fuori area: palla abbondantemente sul fondo.


  • 44”

    Possesso palla nettamente in favore dell’Atalanta.


  • 45”

    2 minuti di recupero.


  • 45’+1′

    Problema muscolare per Toloi. Il brasiliano è costretto a chiedere il cambio.


  • 45’+2′

    Ecco il primo cambio per l’Atalanta: fuori Toloi e dentro Konko.


  • 45’+3′

    Fine primo tempo.


  • 46”

    16:04 – Iniziato il secondo tempo.


  • 48”

    Punizione di Brozovic respinta di testa da Masiello.


  • 49”

    Ammonito Konko per un fallo su Eder. Gestione dei cartellini insensata da parte di Doveri, che nel primo tempo non ha estratto il cartellino in occasione di 2-3 falli sicuramente più gravi.


  • 50”

    GOOOOOOOOOOOL DELL’INTER! EDER! CALCIO DI PUNIZIONE PAZZESCO! Incolpevole Berisha.


  • 52”

    Cross di Gomez spazzato via da Santon.


  • 53”

    Conclusione da fuori area di Perisic bloccata in due tempi da Berisha con qualche difficoltà.


  • 58”

    E’ un po’ calato il pressing dell’Atalanta dopo il gol dell’Inter.


  • 59”

    Grande parata di Handanovic su un colpo di testa di Konko sugli sviluppi di un calcio d’angolo.


  • 60”

    Facile parata di Handanovic su un tiro centrale di Kurtic.


  • 60”

    Tiro dalla distanza di Gomez bloccato in due tempi da Handanovic.


  • 61”

    Ammonito Eder per un fallo a metà campo su Kurtic.


  • 61”

    Primo cambio nell’Inter: fuori Nagatomo e dentro Ansaldi.


  • 62”

    Secondo cambio nell’Inter: fuori Brozovic e dentro Kondogbia.


  • 62”

    Secondo cambio anche nell’Atalanta: fuori Petagna e dentro Pinilla.


  • 65”

    Colpo di testa di Pinilla parato centralmente da Handanovic.


  • 68”

    Bellissima azione dell’Atalanta, chiusa in angolo da Santon.


  • 69”

    Cross orribile di Freuler direttamente sul fondo.


  • 71”

    Chiusura decisiva di Murillo su Pinilla che si stava inserendo palla al piede in area di rigore.


  • 75”

    Conclusione dalla distanza di Konko: palla sul fondo.


  • 76”

    Terzo cambio nell’Inter: fuori Eder e dentro Candreva.


  • 79”

    Cross pericoloso di Perisic: la palla sfila sul fondo.


  • 79”

    Super parata di Berisha su un bolide di Perisic da circa 10 metri.


  • 81”

    Terzo cambio per l’Atalanta: fuori Gomez (esausto) e dentro Gagliardini.


  • 82”

    Uscita alta di Handanovic per anticipare Pinilla.


  • 85”

    Adesso l’Atalanta aspetta l’Inter.


  • 86”

    Destro di Joao Mario tra le braccia di Berisha nonostante una deviazione di un atalantino.


  • 87”

    Calcio di rigore per l’Atalanta! Fallo di Santon su Kessie.


  • 88”

    GOOOOOOOOOOL DELL’ATALANTA! PINILLA non sbaglia dal dischetto!


  • 90”

    Ammonito Pinilla per l’esultanza smodata dopo il gol. 4 minuti di recupero.


  • 90’+1′

    Cross di Perisic respinto da Dramé.


  • 90’+2′

    Fischiato un fallo inesistente ad Icardi nell’area di rigore atalantina. Berisha è finito a terra e Icardi ha segnato a porta vuota. Errore pesante da parte dell’arbitro.


  • 90’+4′

    Si giocherà fino al 50esimo per l’infortunio di Berisha.


  • 90’+5′

    Triplice fischio finale! Atalanta-Inter 2-1!

Atalanta-Inter: le formazioni ufficiali

Aggiornamento ore 14:15 – Sono state ufficializzate le formazioni iniziali di Atalanta-Inter. Un’unica sorpresa per quanto riguarda la squadra di Gasperini rispetto alle indiscrezioni della vigilia: Kurtic scenderà in campo dal primo minuto al posto di Gagliardini. Tutto confermato invece nell’Inter, compresa la presenza di Brozovic.

ATALANTA (3-5-2): Berisha; Caldara, Toloi, Masiello; Conti, Freuler, Kessie, Kurtic, Dramé; Petagna, Gomez. A disposizione: Sportiello, Raimondi, Zukanovic, Stendardo, Konko, Spinazzola, D’Alessandro, Grassi, Carmona, Gagliardini, Paloschi, Pinilla. Allenatore: Gasperini.

INTER (4-3-3): Handanovic; Nagatomo, Miranda, Murillo, Santon; Joao Mario, Medel, Brozovic; Eder, Icardi, Perisic. A disposizione: Carrizo, Jao, D’Ambrosio, Ansaldi, Ranocchia, Kondogbia, Gnoukouri, Palacio, Banega, Candreva, Gabigol, Jovetic. Allenatore: De Boer.

Atalanta-Inter (domenica, 23 ottobre 2016)

Alle ore 15 di oggi ci sarà il calcio d’inizio di Atalanta-Inter, match valido per la nona giornata di Serie A. In questo momento i meneghini hanno un solo punto di vantaggio sui bergamaschi, questo nonostante le ben diverse ambizioni stagionali. La squadra di de Boer è infatti reduce da 2 sconfitte consecutive e in campionato non vince dal 21 settembre scorso, quando si impose 2-1 sul campo dell’Empoli. In settimana l’Inter ha giocato e vinto in Europa League contro il Southampton, ma la prestazione offerta dai nerazzurri non ha certo convinto la critica ed i tifosi; con un pizzico di fortuna in meno il match sarebbe potuto infatti terminare in ben altro modo.

L’Atalanta sta invece vivendo un momento molto positivo dopo un inizio di stagione disastroso. La squadra di Gasperini ha infatti conquistato ben 7 punti nelle ultime 3 partite, riuscendo a battere il Napoli ed anche a strappare uno 0-0 al Franchi contro la Fiorentina. Quella di oggi rappresenterà anche l’ennesima occasione di riscatto per Gian Piero Gasperini, che ha un pessimo rapporto con la società e con l’ambiente interista dopo la breve e sfortunata parentesi del 2011.

Atalanta-Inter | Probabili formazioni

Entrambe le squadre si presentano a questo match con le rose quasi al completo. L’unico assente in casa bergamasca è infatti Suagher, mentre nell’Inter mancheranno solo il giovane Radu e il brasiliano Felipe Melo. L’Atalanta dovrebbe scendere in campo con il 3-5-2 e con Berisha in porta, preferito nuovamente a Sportiello. In difesa dovrebbero giocare Caldara, Toloi e Masiello, mentre Condi e Dramé avranno il compito di coprire le due fasce. Il terzetto di centrocampo sarà invece probabilmente composto da Freuler, Kessie e Gagliardini, mentre in attacco è praticamente scontato l’impiego del tandem Petagna-Gomez.

Frank de Boer dovrebbe invece schierare i suoi con il 4-3-3. Davanti ad Handanovic dovrebbe giocare il quartetto composto da Nagatomo, Miranda, Murillo e Santon. A centrocampo dovrebbero invece giocare Joao Mario, Medel e Brozovic, quest’ultimo nonostante l’espulsione rimediata nell’ultimo match di Europa League che ha messo in grossa difficoltà la sua squadra. In attacco spazio ad Eder, Icardi e Perisic. Solo panchina, invece, per Candreva, tenuto inizialmente a riposo dopo le fatiche di coppa.

ATALANTA (3-5-2): Berisha; Caldara, Toloi, Masiello; Conti, Freuler, Kessie, Gagliardini, Dramé; Petagna, Gomez. A disposizione: Sportiello, Raimondi, Zukanovic, Stendardo, Konko, Spinazzola, D’Alessandro, Grassi, Carmona, Kurtic, Paloschi, Pinilla. Allenatore: Gasperini.

INTER (4-3-3): Handanovic; Nagatomo, Miranda, Murillo, Santon; Joao Mario, Medel, Brozovic; Eder, Icardi, Perisic. A disposizione: Carrizo, Berni, D’Ambrosio, Ansaldi, Ranocchia, Kondogbia, Gnoukouri, Palacio, Banega, Candreva, Gabigol, Jovetic. Allenatore: De Boer.