Palermo: denunciata baby gang responsabile di un furto nella scuola media di Ficarazzi

Si è conclusa con quattro denunce l’indagine su un furto avvenuto nella scuola media statale Luigi Pirandello di Ficarazzi, in provincia di Palermo. La refurtiva – quattro computer ed altro materiale informatico del valore complessivo di 4mila euro – è stata recuperata dai Carabinieri della Compagnia di Bagheria e i responsabili sono stati individuati. Si


Si è conclusa con quattro denunce l’indagine su un furto avvenuto nella scuola media statale Luigi Pirandello di Ficarazzi, in provincia di Palermo.

La refurtiva – quattro computer ed altro materiale informatico del valore complessivo di 4mila euro – è stata recuperata dai Carabinieri della Compagnia di Bagheria e i responsabili sono stati individuati.

Si tratta di quattro ragazzini, tre dei quali minorenni, che avrebbero agito “per noia, per movimentare un po’ le loro serate“. Le accuse nei loro confronti sono di ricettazione e furto aggravato.

Curiose anche le modalità dell’arresto: la baby gang è stata sorpresa mentre stava per derubare un appartamento.

Nonostante questo le autorità ci hanno tenuto a sottolineare che non si tratta di “criminali incalliti“, ma di ragazzini che delinquono quasi inconsapevoli delle loro azioni.

Via | MelitoOnLine