Pierluigi Bersani a Porta a Porta: “Nichi Vendola non tradirà”

Il live dell’intervista di Pierluigi Bersani a Porta a Porta.

01:23 fine trasmissione.

01:21 Bersani su Monti presidente della Repubblica: “Monti ha detto che non lo vede molto probabile. Prendo atto delle sue parole”.

01:19 Bersani: “Riprenderò le liberalizzazioni sulle professioni anche se meno se ne parla, meglio è”

01:15 Bersani sull’ambiente: “Abbiamo messo nuova linfa giovane nel partito per quanto riguarda i temi ambientalisti. E’ una questione che non abbandoniamo”

01:12 parte un servizio riguardante le liste del Partito Democratico.

Pierluigi Bersani a Porta a Porta 10 gennaio 2013

Pierluigi Bersani a Porta a Porta 10 gennaio 2013
Pierluigi Bersani a Porta a Porta 10 gennaio 2013
Pierluigi Bersani a Porta a Porta 10 gennaio 2013
Pierluigi Bersani a Porta a Porta 10 gennaio 2013

01:10 Bersani: “Sull’agenda Monti non c’è la parola esodati e mi spiace. La stessa Fornero ha riconosciuto che c’è un problema e va risolto”.

01:07 Bersani sui sindacati: “Quando ho sentito dire che i sindacati sono un intralcio, è una cosa che non mi risulta. Ho dialogato molto con i sindacati”.

01:05 Bersani: “Bisogna dare lavoro, non bisogna solo pensare alle regole sul lavoro”

00:58 Bersani risponde ad un paio di domande di Vittorio Feltri: “I superricchi devono restare in Italia e pagare il giusto. I primi provvedimenti, invece, li voglio dedicare alla moralità pubblica, ad una legge sui partiti, norme più drastiche contro la corruzione, una norma sui figli degli immigrati nati in Italia…”

00:56 Bersani: “Non trasmetti fiducia se non dici cose credibili. Racconterò le cose come sono, come le vedo e la fiducia verrà da questo.

00:54 Bersani comincerà la propria campagna elettorale parlando ai giovani che voteranno per la prima volta.

00:50 parte un video con le opinioni riguardanti Bersani da parte della gente molto vicina al candidato premier del centrosinistra. Anche in questo caso, le opinioni della gente comune sono favorevoli e discordanti. C’è chi si mostra favorevole ad un’alleanza con Monti.

00:48 Bersani su un possibile “tradimento” di Vendola: “In caso di dissenso, decide la maggioranza dei gruppi congiunti”

00:46 nuovo sondaggio di Mannheimer sul ruolo di Monti in una ipotetica alleanza col PD. La maggioranza dell’elettorato del partito afferma che Monti non dovrebbe far parte del governo. L’elettorato del PD, il 50%, pensa che Bersani e Monti dovrebbero pensare ad un programma in comune.

00:44 Bersani sulla candidatura di Grasso: “La legalità non è un tema di fazione, è un tema di governo. Grasso ha smesso di fare il magistrato, è una figura che può dare una mano alla legislazione e contro le mafie”.

00:42 Bersani su Di Pietro: “Durante il governo Monti, Di Pietro ha radicalizzato la sua posizione e ha fatto una scelta politica anche contro di noi e ha spaccato il suo partito”

00:40 in caso di problemi al Senato, con chi si dovrebbe alleare il PD: l’elettorato PD dice Monti ma anche il partito di Ingroia ottiene un bel risultato.

00:39 il sondaggio sull’alleanza con Vendola: gran parte dell’elettorato PD è d’accordo.

00:37 i sondaggi dicono che la coalizione di Bersani, per ora, arriva al 38%. Bersani, inoltre, annuncia l’accordo con i socialisti.

00:33 entra Renato Mannheimer con i sondaggi su Bersani.

00:30 Bersani: “L’Italia deve introdurre l’internazionalizzazione nella tradizione e nel Made in Italy”.

00:28 Bersani su una manovra correttiva: “Io vedo un 2013 negativo. Io dirò ai cittadini che sarà un anno difficile”.

00:26 Bersani: “Duranti gli ultimi mesi del governo Berlusconi, l’Italia ha firmato un patto dall’Europa perché non eravamo più credibili. L’Europa ci guarda con attenzione perché siamo troppo grandi per essere salvati e siamo troppo grandi per mandare in recessione l’Europa”

00:23 Bersani sulle riduzione delle tasse: “Abbassare le tasse genericamente per tutti non significa che tutti inizierebbero a pagarle”

00:20 Bersani: “Ci sono dei meccanismi che permettono l’utilizzo dell’elusione ai fini dell’evasione. Bisogna risolvere il problema della fedeltà fiscale” Sul redditometro: “Non è risolutivo.”

00:15 Bersani sui superricchi: “Io non dico che i ricchi devono pagare di più. Dico che i ricchi devono pagare il giusto”.

00:12 Bersani: “La moralità pubblica è uno degli obiettivi. Un problema in un partito popolare come il PD può succedere. ”

00:08 entra Giovanni Valentini, editorialista La Repubblica. Bersani sulle candidature “impresentabili” tirate in ballo da Antonio Ingroia: “Io ho le mie regole. Noi siamo un grande partito. Mettiamo in moto meccanismi spontanei come le Primarie. Io non garantisco che non emergano problemi ma garantisco il modo con il quale li risolveremo.”

00:06 Bersani: “Il Partito Democratico è l’alternativa all’organizzazione politica degli ultimi 15 anni”

00:03 entra Massimo Franco, editorialista de Il Corriere della Sera. Bersani: “Non si fanno le riforme in un sistema politico occasionale. Non si costruiscono soggetti politici attorno alle persone. E’ un sistema che non esiste in nessuna democrazia”.

23:54 entra Giorgio Mulè, direttore Panorama. Bersani: “Io vorrei misure incisive per fare emergere la ricchezza. Non è solo lotta all’evasione. Per reggere il sistema di Welfare, qualche meccanismo di compartecipazione aiuta. Ma come si fa a farlo se non so chi è ricco e chi è povero? Sui tagli della spesa, i governi del centrosinistra hanno fatto meglio.”

23:52 Su un possibile incarico a Monti, in caso di vittoria alle elezioni, Bersani: “Bisogna seguire le indicazioni degli elettori”

23:51 Sulla riforma costituzione voluta da Berlusconi, Bersani afferma: “E’ stato ribaltato il tavolo con il presidenzialismo. Bisogna trovare la chiave”

23:50 Bersani: “Se avessimo il 51% in Camera e Senato, non faremo proposte settarie. Bisogna uscire insieme dai problemi”

23:48 Bersani sulla possibile alleanza con Monti: “L’Italia ha problemi tali da aver diritto di avere qualcuno che abbia il 51% del parlamento e ha problemi tali da aver diritto di avere qualcuno che ha il 51% e ragioni come se avesse il 49%. L’Italia ha problemi seri”.

23:45 Bersani su Monti: “Io ragiono sull’Italia. Per l’Italia, la candidatura di Monti non mi è sembrata un’operazione felice. La figura di Monti era utile al paese se fosse rimasta una figura di terzietà. Poi, Monti ha voluto entrare in politica.”

23:41 Bersani sui mutui: “Se nella gestione del debito che un paese ha, gli interessi sui titoli in Germania sono zero e da noi sono 4-5, un po’ è colpa nostra ma per molti punti è colpa della situazione di sfiducia sull’Euro. Aggiungiamo che le banche per tirare fuori i soldi ci pensano quattro volte…”

23:38 dati sul fisco sugli immobili che è salito del 36,8% in un anno. Bersani sulla tassazione dei grandi patrimoniali: “In tutti i paesi ci sono tasse sugli immobili. Quando entrò in vigore l’Imu, abbiamo sempre detto di alleggerire le situazioni più deboli”.

23:36 Bersani sulla proposta di Berlusconi di togliere le tasse alle aziende che assumono un giovane: “Una delle nostre battaglie in parlamento era questa. Sono più che d’accordo”.

23:33 Bersani: “Anche in Europa c’è la consapevolezza del problema. Purtroppo, i governi che abbiamo avuto alle spalle hanno dovuto contrattare un pareggio di bilancio ingentissimo. In Europa, sanno che non siamo la Grecia e con noi veniva giù l’euro e così abbiamo stretto i patti chiesti dall’Europa”

23:30 Bersani esprime la sua prima opinione sulla disoccupazione: “Bisogna mettere l’occupazione al primo posto. Le politiche economiche a livello europeo, invece, hanno presa una piega che non tiene conto di questa priorità. L’economia è dare lavoro alla gente”.

23:26 inizia la trasmissione. Anche questa puntata, esattamente come quella di ieri, inizia con un servizio dedicato ad alcuni casi emblematici dell’attuale crisi: un cittadino disoccupato che si mantiene con la pensione del figlio disabile e un altro uomo che non riesce a prendersi cura della moglie malata.

Stasera, alle ore 23:30 su Rai 1, andrà in onda una nuova puntata di Porta a Porta, il programma di approfondimento politico condotto da Bruno Vespa. Il protagonista della puntata di stasera sarà Pierluigi Bersani, il candidato del centrosinistra per le prossime elezioni politiche.

Ieri sera, Bruno Vespa ha intervistato Silvio Berlusconi, nella prima delle tre puntate del programma di Rai 1 dedicata ai principali candidati delle varie coalizioni. Stasera, sarà il turno del leader del Partito Democratico mentre lunedì 14 gennaio il protagonista sarà il leader dei centristi e premier dimissionario, Mario Monti.

Tra le dichiarazioni di Bersani che riporteremo integralmente stasera in live blogging a partire dalle ore 23:30, ne anticipiamo una riguardo la ormai celeberrima imposta dell’Imu:

Alleggerire le situazioni più deboli, eliminando l’Imu per quelli che stanno pagando adesso fino a 500 euro. In tutti i paesi del mondo, c’è una tassazione sugli immobili. Per noi bisogna comunque alleggerirla: ma dire no alla prima casa non ha senso, perché uno può avere come prima casa anche la Reggia di Caserta.

Foto | © Getty Images

Ultime notizie su Governo Italiano

Tutto su Governo Italiano →