Papa Francesco sul Congresso delle Famiglie: “Non me ne sono occupato”

Papa Francesco, in viaggio verso il Marocco, preferisce non esprimersi sul Congresso per le Famiglie di Verona, appoggiando le parole del segretario di Stato Parolin: “Siamo d’accordo sulla sostanza. Le differenze ci sono sulle modalità”.

Papa Francesco, partito questa mattina per il viaggio apostolico in Marocco, ra riuscito ad evitare fino all’ultimo di esprimersi in modo diretto sul Congresso Mondiale delle Famiglie di Verona, nonostante appena pochi giorni fa avesse ribadito l’importanza della famiglia basata sul matrimonio tra un uomo e una donna. Oggi, però, a domanda diretta di un giornalista sul volo per Rabat, non ha potuto sottrarsi ulteriormente.

E così, dimostrando di non voler entrare troppo nel dettaglio, il Pontefice è riuscito a defilarsi:

Verona? Non mi sono occupato di Verona. La risposta del Segretario di Stato mi è sembrata giusta, equilibrata e giusta.

Bergoglio ha preferito rimandare tutto alle parole pronunciate pochi giorni fa dal cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato del Vaticano, che si era limitato a dichiarare:

Io credo che siamo d’accordo sulla sostanza. Le differenze ci sono sulle modalità.

A conti fatti, quindi, quella di Parolin è la posizione ufficiale della Santa Sede e del Pontefice sull’evento di Verona.

I Video di Blogo