UK: vede le foto della sua ex insieme ad un altro su Facebook, vola da Trinidad e Tobago a Londra e la uccide a coltellate

Ecco un’altra di quelle notizie che non farà altro che fomentare tutti quelli che credono che Facebook e social network simili siano strumenti pericolosi. Camille Mathurasingh e Paul Bristol, rispettivamente di 27 e 25 anni, si conoscono a Trinidad e Tobago, dove Bristol risiede da qualche anno. Lei si trovava lì per lavoro e la

Ecco un’altra di quelle notizie che non farà altro che fomentare tutti quelli che credono che Facebook e social network simili siano strumenti pericolosi.

Camille Mathurasingh e Paul Bristol, rispettivamente di 27 e 25 anni, si conoscono a Trinidad e Tobago, dove Bristol risiede da qualche anno.

Lei si trovava lì per lavoro e la loro relazione finisce nell’istante esatto in cui Camille scopre di dover tornare a casa dalla sua famiglia.

Passano dei mesi ed i due continuano a sentirsi, da amici, tramite Facebook. Un giorno Camille pubblica una foto in cui è ritratta insieme al suo nuovo fidanzato. Bristol vede quella foto ed impazzisce.

Tempo due settimane e il giovane vola da Trinidad e Tobago a Londra. Si reca a casa della ragazza per chiedere spiegazioni, ma la discussione degenera subito in lite e Bristol, in preda ad un raptus, la uccide con 20 coltellate e si pugnala a sua volta.

Viene fermato poco dopo dalle autorità, dopo essersi schiantato con la macchina di Camille.

E’ successo lo scorso aprile ed ora Bristol è sotto processo: lui sostiene che si sta trattato di un incidente e nega ogni accusa di omicidio.

Via | OneIndia