Rugby & Sponsor: All Blacks, violata la maglia sacra

La Federazione neozelandese ha presentato le nuove divise dei campioni del mondo.

Alla fine, nonostante le smentite degli ultimi mesi, è accaduto. Gli All Blacks cedono ai tempi moderni e violano la sacralità della loro maglia. Presentata questa notte, infatti, la nuova divisa della Nuova Zelanda. Su cui spicca il nuovo sponsor AIG. Le polemiche sono già pronte a esplodere.

“Non è stata una decisione facile da prendere – le parole del presidente Steve Tew –. Come tutti i neozelandesi abbiamo un enorme rispetto per la ricca e fiera tradizione della maglia nera, motivo per il quale la NZRU si è consultata con i giocatori più rappresentativi prima di decidere. Alla fine è stato evidente che era un’opportunità importante per ottenere ulteriori fondi che ci aiutino a salvaguardare il futuro del rugby nel nostro Paese”.


ITALIAN RUGBY WEB AWARDS: votate gli azzurri del 2012!

 

RUGBY 1823 è anche su Facebook

RUGBY 1823 è anche su Twitter

I Video di Blogo