Heineken Cup: Treviso, peso e velocità per gli Ospreys

Franco Smith ha annunciato la formazione che sfiderà gli Ospreys a Swansea domani sera.

Una linea arretrata più “consona” e un pack pesante. Queste le scelte di Franco Smith in vista del match di domani sera contro gli Ospreys, valevole per il primo turno della Heineken Cup. Ali veloci e tecniche, una terza linea robusta e piloni di peso per scardinare la difesa gallese.

Franco Smith ritrova alcuni elementi fuori da tempo, ma deve anche rinunciare ad alcuni fidati alfieri di questo inizio di stagione. Nella linea arretrata, rientra Ludovico Nitoglia, fermo ai box dal match con Leinster dello scorso 15 settembre per un problema alla coscia sinistra. In mediana, invece, la coppia sarà formata da Tobias Botes e Kristopher Burton.

Novità anche in mischia, dove con la maglia numero 8 si rivede Manoa Vosawai, fermo da aprile per un problema alla spalla. Le altre novità riguardano la prima linea, dove assieme al confermato Leonardo Ghiraldini, trovano spazio Alberto De Marchi e Jacobus “Bees” Roux. 

Calcio d’inizio fissato per le 20 locali, le 21 in Italia, con diretta televisiva su Sky Sport 3, canale 203, con telecronaca di Francesco Pierantozzi e Federico Fusetti. 

Benetton Treviso
15 McLean, 14 Nitoglia, 13 Benvenuti, 12 Sgarbi, 11 Iannone, 10 Burton, 9 Botes, 8 Vosawai, 7 Zanni, 6 Favaro, 5 Bernabò, 4 Pavanello, 3 Roux, 2 Ghiraldini, 1 De Marchi
In panchina: 16 Ceccato, 17 Fernandez-Rouyet, 18 Di Santo, 19 Minto, 20 Derbyshire, 21 Barbieri, 22 Semenzato, 23 Pratichetti


ITALIAN RUGBY WEB AWARDS: votate gli azzurri del 2012!

 

RUGBY 1823 è anche su Facebook

RUGBY 1823 è anche su Twitter