Fiumicino fra i peggiori aeroporti del mondo, anche per eDreams

Fiumicino risulta un pessimo aeroporto anche nel mondo online. eDreams fa votare i suoi clienti. Che bocciano lo scalo romano severamente.

Per fortuna che c’è internet. La Rete. E i suoi fruitori, che dicono la verità. Altro che risibili premi indetti dalle stesse compagnie aree.

Avevo aspramente criticato, circa un mese, fa il nostro Aeroporto di Fiumicino. Uno dei peggiori scali dove atterrare. Ebbene, il sito eDreams, agenzia di viaggi online leader in Italia, che tutti abbiamo imparato a frequentare da quando i viaggi si organizzano da soli, ha pubblicato la classifica dei ‘Migliori Aeroporti del mondo 2012’, stilata grazie alle opinioni delle migliaia di clienti dello scorso anno.

Indovinate come si è piazzata Roma Fiumicino (FCO)? Nella top ten dei peggiori! Insieme a Firenze Peretola (FLR). Ed indovinate quali sono le critiche che ha ricevuto? “Strutture e assistenza inadeguate (…) I clienti lamentano soprattutto la lunga attesa nel ritiro bagagli, quasi mai inferiore ai trenta minuti, l’atteggiamento poco professionale del personale aeroportuale e le lunghe code ai varchi di sicurezza…”.

Gli altri due aeroporti europei nella black list 2012 sono Berlin Schönefeld (SXF) e Parigi Beauvais (BVA). Il peggior in assoluto è risultato essere quello senegalese di Dakar (DKR).

I viaggiatori online hanno espresso i propri giudizi (dando un voto da 1 a 5) su diverse categorie: shopping, comfort sale d’attesa, servizi bar e ristoranti.

Ha vinto l’aeroporto di Bangkok (BKK), il cui nome ufficiale è Suvarnabhumi Airport (letteralmente Terra dorata) Lo scalo thailandese dalla suggestiva struttura a forma di onda, disegnato da Helmut Jahn nel 2012 è stato anche l’edificio più fotografato al mondo su Instagram.

Ad un solo punto di distanza, al secondo posto, si classifica il Changi Airport (SIN) di Singapore, in terza posizione lo scorso anno. A completare il podio della classifica mondiale c’è Chek Lap Kok Airport (HKG) di Hong Kong.